Giovedì, 5 Agosto 2021
Politica Piazza Giacomo Matteotti

Elezioni a Guidonia: intervista a Sebastiano Cubeddu, candidato sindaco M5S: "No al Tmb all'Inviolata"

Le parole del portavoce dei pentastellati in previsione del voto del prossimo 25 maggio: "Con noi andrà di moda l'onestà"

Sebastiano Cubeddu

Aspirano al 'colpo grosso' anche nel comune di Guidonia Montecelio. Candidato portavoce a sindaco per il MoVimento 5 Stelle della Città dell'Aria è l'avvocato Sebastiano Cubeddu. Sostegno del reddito, incentivazione dell'occupazione e politiche ambientali. Queste le priorità indicate dell'avvocato candidato con il M5S in un'intervista a Roma Today:

Quali sono i principali problemi da affrontare per il comune di Guidonia Montecelio?

La priorità è sicuramente il lavoro ed il sostegno del reddito, ma subito dopo si inserisce una questione di trasparenza ed onestà nel nostro Comune, viste le notizie dei "media" che si sono susseguite in questi giorni in materia di concorsi pilotati ed appalti truccati rispetto ai quali mi risulta siano in corso indagini da parte della magistratura. Va, inoltre, risolta la questione ambientale a Guidonia Montecelio,  con un fermo No all'Impianto TMB all'Inviolata, territorio "stuprato" fino ad oggi e che necessita di bonifica e rispetto: si deve rendere fruibile effettivamente il Parco naturale ed archeologico istituito con legge regionale n. 22/1996. E' necessario, poi controllare i fattori di emissione e promuovere una riconversione di quelle realtà particolarmente impattanti ed inquinanti. Aggiungo, ancora, la necessità di un centro di primo soccorso a Guidonia Montecelio, servizi sociali, collegamenti stradali con un servizio pubblico che sia davvero efficiente e permetta a tutti (studenti ed anziani in particolare) di poter raggiungere le frazioni comunali, Tivoli e Roma in tempi reali e tante altre cose che abbiamo in programma con riguardo alla scuola, alla cultura al turismo eccetera.

Quale la prima cosa da fare?

Incentivare l'occupazione con provvedimenti che si esprimano in  agevolazioni e misure economiche di sostegno ed investimenti - attingendo anche ai fondi europei - sulle idee per una "nuova capacità di impresa sostenibile ", per un artigianato locale veramente "originale" e produttivo, per una rinascita del commercio nei quartieri e di mercati con prodotti locali di qualità.

Tasse, lotta agli sprechi e buona gestione dei conti pubblici. Quali politiche adottare?

Per essere veri riformatori in questo tempo così decadente, come ho detto più volte, sarebbe sufficiente "mettere" persone oneste nelle istituzioni, nei posti di governo, perché - come ha ricordato anche Camilleri in una sua intervista - il pesce comincia a puzzare dalla testa. Ed allora la buona gestione dei conti pubblici è possibile solo se sussiste quella "cura" del buon padre di famiglia, come insegna uno dei principi civilistici più noti.

Messaggio ai suoi elettori. Perché votarla:

Votate il Movimento 5 Stelle perché non state votando me, ma così facendo voterete voi stessi e, se siete davvero stanchi di assistere al declino di questo Paese, partite da Guidonia Montecelio, dite "Basta", uscite dalle case e fate le riforme che volete e che chiedete da sempre con una matita, con un gesto semplice: una x sul simbolo del M5S. Avrete vinto ed avrete fatto vincere l'onestà, che da oggi in poi andrà di moda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Guidonia: intervista a Sebastiano Cubeddu, candidato sindaco M5S: "No al Tmb all'Inviolata"

RomaToday è in caricamento