Venerdì, 6 Agosto 2021
Politica

Elezioni amministrative 2017: al ballottaggio sette comuni in provincia di Roma

Particolare attenzione va ai due grandi centri Ardea e Guidonia, uniche due città dove il M5s è ancora in corsa per conquistare la carica di sindaco. Si vota fino alle 23

Ardea, Guidonia Montecelio, Frascati, Grottaferrata, Ladispoli, Fontenuova, Cerveteri sono i sette comuni nella provincia di Roma dove i cittadini sono chiamati a eleggere il nuovo sindaco, dopo il primo turno dell'11 giugno. Urne aperte dunque per otto ballottaggi, ma particolare attenzione va ai due grandi centri Ardea e Guidonia, uniche due città dove il M5s è ancora in corsa per conquistare la carica di sindaco. Si vota fino alle 23. 

Guidonia - Emanuele Di Silvio (Pd e centrosinistra) è avanti di quasi sette punti a Michel Barbet, il Cinque Stelle francese che cerca di conquistare il colpaccio in una città di quasi 90mila abitanti dove la passata amministrazione è stata al centro di una complessa vicenda giudiziaria. Al 27% il primo, al 20,63% il secondo. Decisivi al secondo turno i voti ottenuti dagli altri candidati: quasi il 20% per il civico Cerroni, sopra l'11,7 per la FI-FdI Cacioni.

Ardea - In corsa nel comune di Ardea abbiamo Alfredo Cugini, il candidato del centrosinistra che ha chiuso il primo turno al 38,9% e Mario Savarese, aspirante sindaco pentastellato al 32,39%. Sei punti di distanza. Dietro di loro, due candidati di centrodestra e diverse liste civiche.

Cerveteri - Alessio Pascucci del centrosinistra, sostenuto dal Pd, ha sfiorato il successo pieno al primo turno con il 47,3%; la sfidante, Anna Lisa Belardinelli (del partito Fratelli d'Italia) è solo al 14,30. Una vittoria per i dem data quasi per scontata. 

Fonte Nuova - Qui la sfida è interna al centrodestra: da una parte il FdI Piero Presutti che arriva alle urne con un 32,44 contro il magro 13,55 del centrista Graziano Di Buò. 

Ladispoli - La città vede in testa Marco Pierini (centrosinistra col 32,24%) contro Alessandro Grando (FdI-Salvini) che si è fermato al 24,73%.

Grottaferrata - Stefano Bertuzzi del centrosinistra è primo per un solo voto (22,33%) contro il 22,32 di Luciano Andreotti (civiche).

Frascati - Lello Pagnozzi del centrosinistra è quasi al 36%, seguito, al 30,8, da Roberto Mastrosanti, sostenuto da una coalizione civica.

I RISULTATI DEL PRIMO TURNO


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative 2017: al ballottaggio sette comuni in provincia di Roma

RomaToday è in caricamento