Politica

Pd Lazio, Franceschini: "Il segretario sia eletto con le primarie"

Dario Franceschini commenta la candidatura di Enrico Gasbarra lanciata dal presidente della provincia Nicola Zingaretti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

franceschini-2"L'elezione del segretario regionale del Lazio dovrà avvenire rispettando, alla virgola, le disposizioni vigenti dello statuto", e cioé con le primarie. Lo ha detto Dario Franceschini, a margine di un incontro del circolo del Pd del sesto Municipio a Villa Gordiani, a proposito della candidatura di Enrico Gasbarra lanciata dal presidente della provincia Nicola Zingaretti. "Non c'é nessuna opinione, anche la più autorevole o nessun accordo politico parziale - ha aggiunto Franceschini - che possa derogare questo principio che, sono certo, il commissario Chiti farà rispettare con la sua autorevolezza. Se poi saranno modificate le regole statutarie nazionali per l'elezione dei segretari regionali, superando l'obbligatorietà delle primarie - ha concluso - è evidente che quelle norme varranno solo dal momento della loro approvazione in poi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd Lazio, Franceschini: "Il segretario sia eletto con le primarie"

RomaToday è in caricamento