Donna investita dal marito a Torre Maura: “Puntare sulla prevenzione della violenza"

Benedettelli-Pellegrino (Fdi-An): "Convenzione Istanbul strumento efficace”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

«Auguriamo una pronta guarigione alla donna investita ieri dal marito a Torre Maura e che fortunatamente ha subito "solo" delle ferite al bacino. L'indole violenta dell'uomo era già conosciuta, auspichiamo pertanto che questa sua recidività venga considerata e punita come aggravante. La violenza coniugale rappresenta una delle violazioni dei diritti umani più diffusa e per questo c'è un estremo bisogno di pene certe, tempestive e commisurate, oltre che di incentivare concretamente centri antiviolenza e programmi di prevenzione. Oggi paghiamo un lungo percorso di sfaldamento del concetto di responsabilità nei rapporti umani e familiari, bisogna ripartire da quelli che sono i valori e i diritti di tutti per ricostruire una società fondata sul concetto di equilibrio, dignità e doveri».

Lo dichiara Cinzia Pellegrino, referente per Roma Capitale del Dipartimento di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale dedicato alla tutela delle Vittime di violenza.

Sulla vicenda è intervenuta anche Barbara Benedettelli, responsabile nazionale del Dipartimento: «Oggi entra finalmente in vigore la Convenzione di Istanbul, non ci sono più scuse o vacatio legis che tengano, le donne vanno protette prima che accada l'irreparabile. L'uomo che ieri a Roma ha investito ripetutamente la moglie, dalla quale si sta separando, aveva già dato segni violenza e per questo ci aspettiamo l'arresto immediato e auspichiamo venga garantita l'incolumità e tutta l'assistenza psicologica del caso alla donna. Proprio in questo senso la Convenzione predispone un quadro completo di norme incentrato sulla prevenzione, sulla protezione delle vittime e sul perseguimento dei trasgressori. Per questo - conclude Benedettelli - riteniamo che rappresenti uno strumento di contrasto estremamente efficace».

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento