Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

Roma a misura di bambino: domenica dedicata ai più piccoli nella Capitale

Tanti gli appuntamenti che coinvolgeranno la periferia e il centro della città. Sarà inoltre possibile acquisire materiale informativo, gadget presso cinque punti informativi dislocati sul territorio

Sarà una domenica all’insegna delle bambine e dei bambini con l’iniziativa “Una città a misura delle bambine e dei bambini”, promossa da Roma Capitale con il supporto organizzativo di Zètema Progetto Cultura. La città si animerà di iniziative per dare il via a quello che punta a diventare, almeno nelle intenzioni del Comune di Roma, un vero e proprio stile di vita coinvolgendo non solo i piccoli cittadini della Capitale ma anche tutta una serie di strutture che inizieranno a interagire con loro in modo attento e sistematico.

Tanti gli appuntamenti che coinvolgeranno la periferia e il centro della città. Sarà inoltre possibile acquisire materiale informativo, gadget presso cinque punti informativi dislocati sul territorio: nel Pit di Via dei Fori Imperiali che per primo – ne seguiranno poi altri – avrà un corner a misura di bambino; nella Città dell’Altra Economia; al Villino Corsini a villa Pamphjli; al Bioparco; all’Auditorium.
 
Presso quattordici box informativi, le bambine e i bambini potranno inoltre consegnare i questionari che sono stati precedentemente distribuiti capillarmente sul territorio. I punti di raccolta sono dislocati presso: Auditorium, Bioparco, Eataly, Casina di Raffaello a Villa Borghese, Centro Culturale Elsa Morante, Explora, Musei Capitolini, Museo Civico di Zoologia, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Pit di Via dei Fori Imperiali, Teatro Verde, Villa Torlonia, Villino Corsini a Villa Pamphili.
 
Nel corso della giornata molti eventi interesseranno i Musei Civici – dove ogni adulto avrà ingresso gratuito ma solo se accompagnato da un bambino -  con laboratori, pittura, racconti. Il Planetario Gonfiabile atterrerà all’Ospedale Pediatrico del Bambino Gesù. Il Foro di Augusto si illuminerà, alle 21, con uno spettacolo riservato esclusivamente ai più piccoli, mentre Via dei Fori Imperiali, già dal mattino, diventerà l’impianto sportivo a cielo aperto più famoso al mondo con l’allestimento di cento campetti di minivolley. Anche la Casa circondariale di Regina Coeli e la Casa di reclusione di Rebibbia proporranno animazione e giochi riservati alle figlie e ai figli dei genitori reclusi. E ancora: ludoteche, librerie, spazi culturali, teatri, cinema, centri sportivi completamente a misura di bambine e bambini.
 
L’importanza di questa iniziativa è testimoniata anche dall’impegno assunto dall’intera Giunta di Roma Capitale nel definire azioni puntuali e precise che vedono al centro le bambine e i bambini, con l’approvazione della Memoria dello scorso 15 maggio 2014 che prevede, tra l’altro, politiche mirate da parte dei singoli Assessorati. I più piccoli potranno partecipare attivamente alle decisioni importanti che riguardano la vita della loro città attraverso l’istituzione dell’Assemblea Capitolina e dei Consigli Municipali delle bambine e dei bambini e dell’Assemblea Capitolina e dei Consigli Municipali delle ragazze e dei ragazzi.
 
Un percorso importante e necessario che Roma Capitale ha avviato affinché la città sia realmente a misura di bambina e bambino così come a lungo promesso nel corso della campagna elettorale di un anno fa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma a misura di bambino: domenica dedicata ai più piccoli nella Capitale

RomaToday è in caricamento