Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

Discariche, Abbondati (Sel): "Clini ha dato deroga al Comune sulla differenziata?"

Il coordinatore Lazio di Sel, Guglielmo Abbondati, si chiede se il ministro Clini "abbia concesso la deroga al Comune sugli obiettivi della differenziata"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"L'unico fatto politico che il ministro Clini evita di commentare è il commissariamento di Malagrotta voluto dal sindaco di Roma, richiesto dalla presidente Polverini e concesso dal Governo Berlusconi. Un commissariamento, che come unico risultato concreto ha portato alla proroga della discarica più grande d'Europa fino a giugno, nonostante la messa in mora dell'Ue". Ad affermarlo il coordinatore Lazio di Sel Guglielmo Abbondati.

"Se si dovevano utilizzare procedure accelerate per evitare la situazione di emergenza per Roma - aggiunge - si sarebbe dovuto commissariare il Comune di Roma sulla raccolta differenziata, che continua a essere il punto cruciale sul quale rischia di andare in emergenza l'intera regione. A tal proposito, sarebbe interessante sapere da Clini - dice Addondati - se il suo ministero abbia concesso la deroga al Comune proprio sugli obiettivi della differenziata. Una questione che rischia di far aumentare ulteriormente la tariffa. Evidentemente - conclude Abbondati - la struttura tecnica di controllo del Ministero viene messa ora in campo perché i dati tecnici e scientifici posti alla base dell'individuazione dei siti di Corcolle e Riano risultano totalmente insostenibili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discariche, Abbondati (Sel): "Clini ha dato deroga al Comune sulla differenziata?"

RomaToday è in caricamento