rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Politica

Rifiuti, Aracri: "Evidenti contraddizioni sulla scelta del sito per la nuova discarica"

Francesco Aracri, membro della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori pubblici della Camera-Pdl, chiede chiarimenti sul perché della scelta di Pian dell'Olmo come sito per la nuova discarica

“Il ministro Clini aveva parlato di Monte Carnevale come sito sicuro per la discarica. Poi le analisi tecniche sono state superate. Chiedo: da quale tipo di considerazioni? Si spieghi ai cittadini” ha dichiarato Francesco Aracri (Membro Commissione Ambiente, Territorio e Lavori pubblici della Camera-Pdl) riferendosi alla scelta di Pian dell’Olmo come sito per la discarica temporanea dei rifiuti di Roma e Provincia.
 
“I tecnici, tanto considerati in questo periodo di crisi, avevano dato il proprio ok per il sito di Monte Carnevale e” – ha aggiunto Aracri – “le obiezioni del ministero della Difesa erano state superate. E’ su 80 metri di argilla ed e' dotato di una barriera naturale molto consistente. Pian dell’Olmo, invece, sotto il profilo delle verifiche risulta con più controindicazioni senza contare che i costi che dovranno essere affrontati saranno elevati. E’ inoltre piccolo per raccogliere tutti i rifiuti di Roma e Provincia”.
 
Ha concluso Aracri rivolgendosi al Commissario Goffredo Sottile e al ministro Corrado Clini “Invito a tornare alla scelta originaria, considerando la crisi e il valore dei tecnici, è l’unica soluzione plausibile e di minor impatto economico e ambientale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, Aracri: "Evidenti contraddizioni sulla scelta del sito per la nuova discarica"

RomaToday è in caricamento