Politica

Discarica a Monti dell'Ortaccio, Polverini: "Non conosciamo progetto Cerroni"

"In sede di Conferenza dei Servizi, che dovrà essere convocata dal commissario Sottile, la Regione Lazio si esprimerò nel merito"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Questa mattina gli uffici della Regione Lazio hanno provveduto a inviare al commissario straordinario per il superamento dell'emergenza ambientale nel territorio della provincia di Roma, prefetto Goffredo Sottile, la richiesta di autorizzazione presentata dalla societa' Colari in ordine al sito di Monti dell'Ortaccio.

''Abbiamo trasmesso il plico - spiega la presidente Renata Polverini - cosi' come e' stato ricevuto. Il sito Monti dell' Ortaccio e' tra quelli indicati dalla Regione Lazio all'interno dell'analisi preliminare - aggiunge - tuttavia in piu' occasioni ho avuto modo di ricordare come quell'area sia gia' ampiamente contaminata dal punto di vista ambientale. Non conosciamo ancora il progetto di Colari - conclude Polverini - e in sede di Conferenza dei Servizi, che dovra' essere convocata dal commissario Sottile, la Regione Lazio si esprimera' nel merito''.

Lo dichiara in una nota il presidente della Regione Lazio Renata Polverini
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica a Monti dell'Ortaccio, Polverini: "Non conosciamo progetto Cerroni"

RomaToday è in caricamento