menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Metro B Eur Magliana

Metro B Eur Magliana

In metro niente ascensori e il ragazzo disabile non riesce a uscire: Atac condannata per condotta discriminatoria

L'episodio coinvolse Dario D., ragazzo disabile rimasto bloccato sulla banchina per ben due volte lo scorso settembre. L'azienda dovrà risarcire i danni

Condotta discriminatoria nei confronti delle persone disabili. Atac è stata condannata dal Tribunale di Roma, con ordinanza emessa il 29 aprile e resa pubblica lo scorso 26 maggio per il  mancato funzionamento degli ascensori nelle stazioni della metropolitana Eur Palasport ed Eur Magliana, sulla linea B.  

Protagonista della disavventura Dario D., disabile costretto sulla sedia a rotelle, rimasto intrappolato due volte, il 7 e il 17 settembre 2019, per più di un'ora sotto la metro, ad aspettare sulla banchina, perché gli ascensori erano guasti. 

Ora Atac dovrà risarcire il danno subito dal ragazzo (mille euro) e ripristinare la funzionalità degli ascensori alle fermate incriminate. 

“La decisione del Tribunale dimostra l'autentica odissea che troppo spesso le persone con disabilità devono affrontare nello spostarsi da un punto all'altro della città a causa del mancato funzionamento degli ascensori e dei servoscala presenti all'interno delle stazioni della metropolitana - dichiara l’Avv. Alessandro Gerardi, Consigliere Generale dell'associazione Luca Coscioni, realtà attiva nella tutela del diritto alla salute che ha seguito il caso - si tratta della quinta condanna in ordine di tempo emessa nei confronti di Atac dal Tribunale di Roma su impulso della nostra associazione.   Altro che città all'altezza delle grandi metropoli europee, ormai a Roma le persone con disabilità vivono una situazione non più sostenibile". 

Metro off limits per i disabili: le storie di Luca e Matteo

Da qui l'appello dell'associazione alla sindaca Raggi e al disability manager del Comune, Andrea Venuto, perché vengano assunti "immediati impegni concreti affinché vengano presto realizzati gli interventi ordinati dal Tribunale di Roma, con la speranza che si possano presto cominciare a vedere i primi segni della famosa discontinuità promessa da questa amministrazione in campagna elettorale sul fronte dell'accessibilità e dell'abbattimento di tutte le barriere".

Non è certo il primo episodio che interessa criticità e disservizi su ascensori, montascale e scale mobili delle metro romane. Di storie di disabili rimasti bloccati da guasti agli impianti ne abbiamo raccontate molte, troppe. A oggi, da quanto riportato sul sito di Atac nell'ultimo report aggiornato, gli ascensori di Eur Magliana ed Eur Palasport funzionano. Restano però criticità, tra ascensori e scale mobili, su nove fermate della linea A e sei fermate della linea B. 

bus-tram-atac

metro-bus-tram-roma

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento