menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ama: si dimette Solidoro, il manager scelto dal Movimento Cinque Stelle

Era salito al vertice dell'azienda a inizio agosto, scelto dalla Casaleggio e Marcello Minenna

Alessandro Solidoro, neo presidente di Ama si è dimesso. Il manager milanese, scelto ad inizio mese per guidare la municipalizzata dei rfiuti, ha rassegnato le dimissioni nel pomeriggio, aprendo una vera e propria crisi in seno al Movimento. 

L'addio dell'ormai ex capo dell'azienda municipale dell'ambiente è legato all'addio dell'ormai ex assessore al Bilancio di Roma Capitale, Marcello Minenna che aveva anche la delega alle partecipate. E' stato lui stesso a sceglierlo, insieme con la Casaleggio. Il segnale sembra essere quello di un ritiro in massa delle truppe della Casaleggio associati da Roma. 

Così una nota dell'azienda: "Ama spa comunica che l'amministratore unico Alessandro Solidoro ha rassegnato le proprie dimissioni poichè, a seguito delle dimissioni dell'assessore al Bilancio, dottor Marcello Minenna, ha ritenuto venute meno le condizioni per l'incarico affidatogli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento