rotate-mobile
Politica

Caos metro, Marino mette Improta alla porta: "Formalizzi le sue dimissioni"

L'assessore alla Mobilità aveva annunciato oltre un mese fa la sua volontà di andarnese. Oggi Marino ha annunciato il suo "cambio di rotta"

Alla fine è stato il sindaco Ignazio Marino a mettere alla porta l'assessore alla Mobilità Guido Improta. Pronto ad andarnese ma non ufficialmente, in silenzio sui tanti, troppi, disagi delle ultime settimane ma tecnicamente operativo, Improta aveva annunciato la volontà di rassegnare le dimissioni ormai un mese fa. 

Oggi, con una città stremata da un ormai un mese di trasporti in ginocchio e l'ennesima, chiara, bordata del premier Matteo Renzi, il primo cittadino è uscito dall'angolo e ha comunicato il suo "cambio di rotta". E lo ha fatto nel corso di una conferenza stampa su Atac. "Chiedo a Improta di formalizzare le sue dimissioni" ha annunciato insieme alla volontà di rinnovare il managemente dell'azienda capitolina. Le avvisaglie si erano percepite questa mattina quando, alla riunione tra il governatore Zingaretti e il sindaco proprio sui trasporti romani, Improta non era stato invitato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos metro, Marino mette Improta alla porta: "Formalizzi le sue dimissioni"

RomaToday è in caricamento