rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Politica

Differenziata mischiata, l'assessore Marino: "Avviata un'inchiesta interna"

"Se ci sono stati comportamenti scorretti lo verificheremo. Questo però non può screditare tutta l'Ama"

"I rifiuti differenziati dai cittadini vengono mischiati". Questa la denuncia di questa mattina pubblicata da RomaToday. L'assessore all'Ambiente Estella Marino, nel corso del pomeriggio ha annunciato l'avvio di un'inchiesta interna: "L'Ama ha avviato un'inchiesta interna" per far luce sulle segnalazioni di operatori fotografati mentre raccolgono la differenziata insieme con l'umido. Se ci sono stati comportamenti scorretti lo verificheremo. Questo però - continua - non può screditare tutta l'Ama. Stiamo facendo grande sforzo per la differenziata e i dati che ci arrivano non evidenziano problematiche come quelle che mi sono state segnalate".

Ammissioni su fatto esistono problemi con la differenziata arrivano dal sindaco Marino che, a seguito di un suo sopralluogo ieri, spiega: "Ho aperto i cassonetti della carta - ha raccontato - e ho visto che erano colmi e gli ultimi quotidiani erano del 27 di dicembre, quindi dal 27 di dicembre non c'era la raccolta. Oppure c'erano rifiuti gettati nel recipiente sbagliato. Ieri ho visto situazioni di questo tipo, a volte anche identificabili, perché c'era nome del bar o del negozio da cui proveniva il rifiuto. Ma io come posso prendermela con loro se l'Ama non passa a prendere i rifiuti? Il cittadino è anzi scoraggiato a fare la differenziata. Lunedì 30 - ha concluso il sindaco - ho tenuto una giunta straordinaria, ho assegnato tutti fondi residui, 4,9 milioni, all'azienda dei rifiuti. Io decido che i soldi vanno al decoro urbano, e in cambio cosa ho, la città sporca? La prossima settimana cambieremo il governo di quell'azienda".

L'Ama mischia la differenziata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Differenziata mischiata, l'assessore Marino: "Avviata un'inchiesta interna"

RomaToday è in caricamento