Politica

Rifiuti, Montino: "La situazione è figlia dell'irresponsabilità di Alemanno"

Dura dichiarazione del capogruppo PD alla regione Lazio Esterino Montino sulla situazione rifiuti nella capitale

Le proteste dei cittadini sono giustificate, perché arrivano da chi sa che l’immondizia, attualmente, non riceve un pretrattamento adeguato. Da chi è perfettamente a conoscenza che in mancanza di misure urgenti e straordinarie il tal quale continuerà a finire in discarica.  Il Prefetto Sottile conferma quanto diciamo da tempo: Alemanno sui rifiuti ha fallito. Ora bisogna fare quello che il sindaco di Roma non ha fatto per oltre 4 anni. E bisogna farlo presto e bene."

Si scaglia con forza contro l'amministrazione capitolina il capogruppo PD alla regione Lazio Montino, e continua: "Il Commissario Prefettizio ha tutti i poteri per procedere con somma urgenza. Vari un piano straordinario per far sì che gli impianti di trattamento funzionino al 100%, dia il via con procedura d’urgenza alla costruzione del quinto impianto di Trattamento Meccanico Biologico. Il tempo dell’attesa è finito, le chiacchiere di Alemanno pure. Servono atti concreti e provvedimenti straordinari per far uscire questa regione dalla logica delle discariche. Altrimenti non se ne esce: ulteriori rinvii e temporeggiamenti rischiano di portarci all’emergenza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, Montino: "La situazione è figlia dell'irresponsabilità di Alemanno"

RomaToday è in caricamento