rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

Stop a bazar e minimarket in Centro, Meloni: "In arrivo delibera"

L'annuncio dell'assessore che promette una stretta anche sui venditori abusivi: "Piazzale Flaminio e via Gioberti i primi due luoghi da bonificare"

Contro "bazar" e minimarket è in arrivo una delibera "che arginerà il fenomeno". Parola dell'assessore al Commercio, Adriano Meloni, che a margine dell'inaugurazione del nuovo Pit dei Fori Imperiali è tornato a parlare della grande piaga del centro storico: il continuo proliferare di esercizi commerciali di dubbio livello qualitativo, calamita di degrado e movida "molesta". 

Restando poi in tema di fenomeni da estirpare ha dichiarato: "I venditori abusivi di bottigliette d'acqua e selfie stick di fronte al Campidoglio? Io non li ho mai visti, ma faremo le segnalazioni, le facciamo sempre quando vediamo queste situazioni". Per Meloni "c'è un fenomeno di aumento dell'immigrazione che purtroppo aumenta queste situazioni. Stiamo facendo tutto il possibile per arginarle, purtroppo come diceva pure la sindaca non possiamo mettere una persona ogni metro quadro". 

"Ci sono 146 punti critici a Roma in cui permane l'abusivismo: abbiamo ereditato situazioni critiche e ci vorranno se non decenni, anni per bonificare - prosegue Meloni -  E' fondamentale presidiarli altrimenti gli abusivi tornano. Uno dei luoghi è via Gioberti, un suk a cielo aperto, che ora è bonificata e c'è un presidio costante della polizia. Un altro luogo è piazzale Flaminio, un altro suk. Sono le prime due tappe dei 146 punti da risanare".

Sul tema è intervenuta anche la presidente della commissione capitolina Turismo, Carola Penna: "Rispetto alle capacità di organico che abbiamo cerchiamo di intervenire a seconda delle esigenze, perchè anche nelle periferie e nei municipi bisogna intervenire". 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop a bazar e minimarket in Centro, Meloni: "In arrivo delibera"

RomaToday è in caricamento