Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Decreto Salvini alla Camera, venerdì 23 novembre presidio in piazza San Silvestro

Gli organizzatori: "Questo provvedimento è una bomba sociale pronta ad esplodere"

"Il decreto Salvini è una bomba sociale pronta a esplodere. Spegni la miccia". Dietro questo slogan domani pomeriggio alle 15 in piazza San Silvestro una serie di realtà cittadine manifesterà "tutto il nostro dissenso contro" decreto migranti e sicurezza che porta il nome del ministro dell'Interno. Dopo l'approvazione in Senato, su cui il Governo aveva messo la fiducia, venerdì 23 il provvedimento approda alla Camera. Per questo "avevamo chiesto alla Questura la possibilità di un presidio a piazza Montecitorio ma ci è stata negata per motivi di sicurezza" spiegano in una nota le realtà aderente tra cui Baobab Experience, Alterego - Fabbrica dei diritti, Blocchi Precari Metropolitani e 
Link Roma. 

Tra i punti del decreto nel mirino degli attivisti "l'abolizione della protezione umanitaria"; il fatto che i "richiedenti asilo cacciati dagli Sprar saranno privati del diritto di iscriversi all’anagrafe e quindi di avere accesso a tantissimi diritti, come il sistema sanitario nazionale" il "potenziamento del daspo anche dai 'presidi sanitari', con rischio per poveri e senzatetto di vedersi cacciati dagli ospedali anziché curati". 

E ancora. "Fino a 4 anni e multa fino a 2064 euro per chi promuove le occupazioni di edifici o terreni. Possibilità di utilizzare le intercettazioni telefoniche per individuare gli organizzatori". Teaser per la polizia municipale "definita arma di tortura dall’Onu e che ha già provocato più di mille morti negli Usa". Infine: "Vendita ai privati dei beni confiscati alle mafie". 

Questo decreto, concludono, "costringe migliaia di persone alla precarietà giuridica ed esistenziale, rendendole carne da cannone per mafie e caporali, che intende spazzare via tutte le esperienze di riappropriazione di spazi e di rigenerazione urbana presenti nei nostri territori. Un decreto che potenzia la repressione contro chiunque tenti di manifestare il proprio dissenso". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decreto Salvini alla Camera, venerdì 23 novembre presidio in piazza San Silvestro

RomaToday è in caricamento