menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Daniele Frongia e Virginia Raggi

Daniele Frongia e Virginia Raggi

Stadio della Roma e bonifica Tor di Quinto: archiviazione delle indagini per l'assessore Daniele Frongia

Sui social: "Ringrazio i miei avvocati per il prezioso lavoro svolto e le tante persone che mi sono rimaste vicino in questi mesi"

Archiviazione delle indagini per l'assessore allo Sport e Grandi Eventi Daniele Frongia. Ne dà lui stesso notizia su Facebook. 

"I procedimenti penali che mi vedevano coinvolto (bonifica area di Tor di Quinto e stadio della Roma) - e che hanno trovato ampio spazio nei media nazionali per settimane - si sono conclusi con l'archiviazione da parte dei competenti giudici dopo l'analoga richiesta da parte della Procura". Poi i ringraziamenti, sempre via social, "per il prezioso lavoro svolto" ai "miei avvocati Alessandro Mancori ed Emiliano Fasulo", e anche alle "migliaia di persone (solo nell'ultima settimana del marzo scorso mi sono arrivati quasi 2000 messaggi di stima e vicinanza) che mi sono restate accanto in questi mesi non certo facili. E ora, come sempre, si riparte di slancio!". 

Frongia era stato indagato lo scorso marzo per corruzione nell’ambito dell’inchiesta sullo stadio della Roma, la stessa che aveva portato anche all’arresto del presidente del Consiglio comunale Marcello De Vito. L’archiviazione era stata chiesta dagli stessi pubblici ministeri che non avevano trovato elementi di prova sufficienti per continuare le indagini. E ancora a novembre 2018 era stato iscritto nel registro degli indagati per una vicenda di presunti abusi edilizi su un terreno di viale Tor di Quinto che aveva ospitato uno spettacolo dei Cirque du Soleil. Anche su questo è arrivata l'archiviazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento