menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ama, il curriculum migliore è di Daniele Fortini: è lui il nuovo superpresidente

Marino: "Scelto per il rilancio dell'azienda. Chiari i nostri capisaldi: No ai termovalorizzatori, differenziata al 65% entro il 2015 e biodigestori anaerobici"

Profilo basso. Così, quasi in silenzio e senza i clamori che avevano accompagnato la nomina di Ivan Strozzi, il Campidoglio ha annunciato il nuovo superpresidente dell'Ama. Si tratta di Daniele Fortini Presidente di Federambiente e attuale AD di ASIA, Azienda Servizi Igiene Ambiente Napoli. Come Strozzi, Fortini sarà ricoprirà i ruoli sia di amministratore delegato che presidente. Ad affiancarlo, per completare il cda Rita Caldarozzi e Carolina Cirillo.

Nessuna conferenza stampa per l'annuncio. Solo una nota in cui il sindaco e l'assessore spiegano la propria strategia: "I capisaldi della nostra strategia sono chiari: no alla costruzione di termovalorizzatori, innalzamento della raccolta differenziata in città al 65% entro il 2015,  realizzazione ed avvio di impianti biodigestori anaerobici".

"Con la chiusura di Malagrotta", continuano Marino&Marino, "realizzata dopo oltre 30 anni e nonostante le perplessità di quanti pensavano di continuare a gestire i rifiuti a Roma riempendo una discarica finita nelle cronache giudiziarie, ora la priorità del Sindaco - e di tutta l’amministrazione comunale - è  esercitare un forte ruolo di indirizzo pubblico nella gestione del ciclo dei rifiuti. Questa amministrazione, infatti, intende tutelare innanzitutto l’interesse collettivo, quindi sottolineiamo ancora una volta come a monopoli privati non se ne potranno sostituire altri della stessa natura nella gestione dei rifiuti.

Il sindaco ha voluto rivolgere un ringraziamento al sindaco e al vicesindaco di Napoli, rispettivamente Luigi de Magistris e Tommaso Sodano "per la loro disponibilità che ha reso possibile l’arrivo nella Capitale di Daniele Fortini”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento