Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

D'Annibale-Foschi: "Soldi per parco destinati a sacrario fascista"

“Mancano pochi giorni alla vergogna di Affile. Sabato prossimo ci sarà l’inaugurazione del sacrario a Rodolfo Graziani"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Mancano pochi giorni alla vergogna di Affile. Sabato prossimo ci sarà l’inaugurazione del sacrario a Rodolfo Graziani, nazifascista, repubblichino e personaggio che si è macchiato nella seconda guerra mondiale di crimini contro l’umanità. Però, nel sublacense, ci si prepara a commemorarlo.  Il programma ufficiale della manifestazione è già in rete e prevede, tra l’altro, anche una conferenza in memoria del generale, l’intervento delle autorità, una cena e uno spettacolo musicale. Un’indecenza resa possibile da un escamotage.  

Ai nostalgici del trentennio che hanno sottolineato come i soldi serviti per il sacrario per Rodolfo Graziani siano stati stanziati nella precedente legislatura (180mila euro) è sfuggito un particolare. Lo stanziamento complessivo finanziato ammontava a  circa 30 milioni di euro riferito al Programma  Straordinario Regionale di investimenti per lo sviluppo locale regionale e riguardava ampie porzioni del nostro territorio. Tant’è che  oltre 200 Comuni in tutto il Lazio avevano presentato domanda per interventi  e lavori di pubblica illuminazione, manutenzione straordinaria di strade ed edifici scolastici, adeguamento della viabilità, realizzazioni di marciapiedi e parcheggi.

Il progetto presentato dal Comune di Affile prevedeva semplicemente il completamento del  Parco Radimonte. Da Febbraio 2010 a oggi il completamento del Parco è divenuto, via via, un luogo per tenere viva la memoria di un gerarca fascista, repubblichino e colpevole di crimini contro l'umanità. Il centrodestra, con in testa l'assessore Lollobrigida , chiama tutto ciò investimento per lo sviluppo locale, praticamente si vuole trasformare il sacrario a Graziano nella versione laziale del cimitero di Predappio. Una vergogna indicibile, condita di ridicolo”.

Lo dichiarano in una nota congiunta i consiglieri Pd in Regione Lazio Tonino D'Annibale ed Enzo Foschi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Annibale-Foschi: "Soldi per parco destinati a sacrario fascista"

RomaToday è in caricamento