Politica

Crisi: Costantini (Ucs) lancia Sportello Impresa

"Le imprese chiudono non solo per la crisi e le tasse troppo alte, ma anche per l'eccessiva burocrazia"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Le imprese chiudono non solo per la crisi e le tasse troppo alte, ma anche per l'eccessiva burocrazia".

A dirlo è Matteo Costantini, candidato alla presidenza del Municipio I con la lista civica 'Uniti per Centro Storico', a margine della giornata di mobilitazione organizzata al Pantheon dalla rete di imprese territoriali. Costantini lancia quindi il progetto dello 'Sportello impresa' e spiega: "Si tratta di un ufficio dedicato ad assistere le aziende del centro storico di Roma, per liberarle dalle carte bollate e dalle estenuanti code a via Petroselli".

"Ho già accennato la mia idea alle associazioni di categoria - continua il candidato minisindaco - Saranno loro le protagoniste, assieme al rinnovato ufficio del Commercio, di quella che si annuncia come una vera e propria rivoluzione". Costantini insiste: " L'amministrazione non si limiterà solo a fare multe e dispensare divieti, ma sarà accanto agli operatori che vorranno mettersi in regola e avviare un percorso virtuoso. Senza fare sconti all'abusivismo e premiando gli operatori onesti".

Secondo il progetto, chi rispetta le norme avrà una corsia preferenziale, oltre che assistenza dedicata, anche fuori dall'orario di ricevimento del pubblico. "Lo sportello fornirà, inoltre - conclude il candidato presidente - consulenze sulle delibere spesso incomprensibili dell'amministrazione capitolina. Diverrà un canale diretto anche per le imprese artigianali in via d'estinzione, per le botteghe storiche e per le nuove aziende. Si tratta di un primo importante segnale verso le attività che contribuiscono a mantenere viva l'identità del centro storico di Roma".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi: Costantini (Ucs) lancia Sportello Impresa

RomaToday è in caricamento