Cotral, stop a vandali e aggressori: sui pullman arrivano le telecamere

Vita dura per i vandali dei pullman extraurbani Cotral. Su tutti i 420 nuovi autobus sono state infatti installate le telecamere che registrano quanto accade a bordo. Stop quindi ad aggressioni e writers improvvisati. Secondo quanto si apprende le telecamere riprendono tutto e conservano, nel rispetto della legge sulla privacy, le immagini per 48 ore

In caso di vandalismi o aggressioni i filmati vengono consegnati alle forze dell'ordine. Esulta il presidente della Regione Zingaretti che su facebook scrive: 

"Basta vandali sui Cotral! Tutti i 420 nuovi autobus che stiamo consegnando nel Lazio sono dotati di telecamere che registrano in alta definizione. Più sicurezza per i pendolari a bordo dei Cotral più sicurezza per gli autisti e per il personale di controllo biglietti. Meno atti di vandalismo: autori facilmente riconoscibili grazie alle registrazioni". 

Si punta sulla deterrenza insomma. L'obiettivo è scoraggiare i criminali prima che commettano atti contro i bus o contro il personale o i passeggeri.  
 

Si parla di

Video popolari

Cotral, stop a vandali e aggressori: sui pullman arrivano le telecamere

RomaToday è in caricamento