rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

 Cotral, D'Annibale: "Miele consulti relazione revisori"

"Sarebbe il benvenuto se non si lasciasse andare ad una serie infinita di corbellerie e se avesse preso atto di quanto denunciamo"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday


“Denunciando un imbarazzo evidente, sulla situazione finanziaria e gestionale del Cotral non parla nessuno di quelli che sanno e cioè l’Ad Surace, il presidente incompatibile Palozzi,  l’assessore Lollobrigida. Prende però la parola il consigliere Angelo Miele. Sarebbe il benvenuto se non si  lasciasse  andare ad una serie infinita di corbellerie e se avesse preso atto di quanto denunciamo, cioè della relazione del collegio dei revisori dei conti della società Cotral. Un atto ufficiale, non chiacchiere. Per facilitargli il compito l’abbiamo messo on line sul nostro sito. È scaricabile da chiunque. Lo faccia quindi e legga attentamente. Poi, se proprio necessario, parli con cognizione di causa. Di più non possiamo fare per convincerlo a fare il Consigliere regionale invece che il corista”.

Lo dichiara in una nota il consigliere Pd in Regione Lazio Tonino D'Annibale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

 Cotral, D'Annibale: "Miele consulti relazione revisori"

RomaToday è in caricamento