rotate-mobile
Politica

Corsie preferenziali, dal 1 novembre attive nuove telecamere: ecco dove

L'assessore Calabrese: "Strumento importante per disincentivare le invasioni del traffico privato e garantire il rispetto dei tempi di percorrenza dei bus"

Da domenica prossima, primo novembre, saranno attive le nuove le corsie preferenziali di viale Regina Margherita, corso Vittorio Emanuele e via Labicana, sorvegliate da varchi elettronici muniti di telecamere.

Le sanzioni in caso di violazioni da parte di veicoli non autorizzati saranno automatiche. "Intensifichiamo così i controlli sulle corsie riservate al trasporto pubblico. Le telecamere sono infatti uno strumento importante per disincentivare le invasioni del traffico privato e garantire il rispetto dei tempi di percorrenza dei bus, nonché il passaggio dei mezzi di soccorso in caso di emergenza" ha commentato l'assessore alla Mobilità Pietro Calabrese.

Le telecamere saranno quindi accese:

- su viale Regina Margherita, angolo via Nizza, direzione via Salaria; e angolo via Adda, direzione via Nomentana.
- su Corso Vittorio Emanuele, altezza via Filippini, direzione lungotevere; altezza via Cerri, direzione largo di Torre Argentina.
- su via Labicana: altezza via dei Normanni e altezza via Verri, direzione viale Manzoni.

I varchi di cui sopra fanno parte di due appalti per l'installazione di 15 nuove telecamere in totale posizionate per controllare le corsie preferenziali. Quattro fanno parte di un appalto già in corso, da 257.963 euro, e saranno posizionate due a via del Corso e due in via dei Fori Imperiali. Le altre 11 fanno, invece, parte di un appalto affidato a marzo 2020, per 755.171 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsie preferenziali, dal 1 novembre attive nuove telecamere: ecco dove

RomaToday è in caricamento