Politica

Trasporto marittimo, Lollobrigida: "Allo studio corse aggiuntiive Formia-Ponza-Ventotene"

L’assessore regionale alle Politiche per la Mobilità, Francesco Lollobrigida, ha incontrato i sindaci di Ponza e Ventotene presidente del consiglio d’amministrazione di Laziomar per fare il punto sulla situazione dei collegamenti marittimi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Migliora il servizio regionale di collegamento marittimo con Ponza e Ventotene. Questa mattina, l’assessore regionale alle Politiche per la Mobilità e il Trasporto Pubblico Locale, Francesco Lollobrigida, insieme al presidente del consiglio d’amministrazione di Laziomar, Antonino Cataudella ed ai consiglieri d’amministrazione Marco Silvestroni e Maria Terenzi, ha incontrato i sindaci di Ponza e Ventotene, Pomeo Porzio e Giuseppe Assenso, per fare il punto sul trasporto marittimo.

Durante la riunione, i sindaci hanno espresso soddisfazione per l’approccio con cui la Regione Lazio si è rivolta al territorio. Dall’incontro è emersa la volontà condivisa di provvedere all’integrazione del servizio attraverso 4 corse aggiuntive settimanali sulla linea Formia-Ventotene, e 7 corse aggiuntive settimanali sulla linea Formia-Ponza; agli uffici Laziomar spetta ora il compito di verificare la fattibilità tecnica del provvedimento: se dalla commissione tecnica arriverà il via libera, l’integrazione del servizio potrà avvenire già dalla prima settimana di agosto e fino al 18 settembre.

“E’ stata una riunione molto fruttuosa – ha commentato Lollobrigida –. Sul servizio marittimo per le isole laziali stiamo compiendo molti passi avanti, ma c’è ancora da lavorare. Il nostro obiettivo, nell’immediato, è quello di incentivare, in questo periodo delicato, il turismo nelle isole pontine, patrimonio importantissimo per la nostra regione. L’assessorato comunque continuerà a monitorare costantemente le attività di Laziomar e la qualità del servizio offerto, affinché Ponza e Ventotene non restino isolate, sia in termini turistici che di servizi. Da settembre si inizierà quindi a lavorare per il trasporto invernale e per la stagione estiva 2012”. Da calendarizzare a breve una visita dell’assessore Lollobrigida a Ponza e Ventotene, per verificare lo stato della crescita e adottare le linee guida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto marittimo, Lollobrigida: "Allo studio corse aggiuntiive Formia-Ponza-Ventotene"

RomaToday è in caricamento