Politica Monte Mario / Largo Agostino Gemelli

Coronavirus, riapre la “ciclabile degli eroi”: servirà per medici e infermieri verso Gemelli e Columbus

Nuovamente aperto il tratto di pista ciclopedonale a Monte Mario, i controlli affidati alle guardie zoofile. Raggi: “Utile a personale sanitario”

Riapre la pista ciclopedonale di Monte Mario che nelle settimane scorse era stata chiusa in seguito alle restrizioni imposte per contenere l'emergenza Coronavirus

Coronavirus, riapre la ciclabile di Monte Mario

Il Comune ha scelto di aprire nuovamente il tratto tra Balduina, il Policlinico Gemelli e il Columbus Covid-2 Hospital e consentire così a medici, infermieri e personale sanitario li impiegato l’utilizzo di un percorso alternativo e di mobilità sostenibile. 

“L’abbiamo ribattezzata la ciclabile degli eroi” – ha fatto sapere la sindaca di Roma, Virginia Raggi, sottolineando come il Campidoglio abbia risposto alle numerose richieste degli operatori dei due nosocomi romani che utilizzano la pista per recarsi al lavoro. 

La ciclabile di Monte Mario “aperta solo per personale medico”

Pista ciclopedonale riaperta dunque “ma solo per chi, come il personale sanitario del Gemelli o del Columbus – ha detto perentoria la Sindaca - è autorizzato a muoversi per lavoro o per altre necessità previste dalle regole”. 

Per controllare la pista ciclopedonale, ed evitare il rischio di assembramenti, il Comune ha infatti deciso di predisporre un presidio delle guardie zoofile di Roma, “con le quali – ha scritto raggi - stiamo stringendo un accordo: presto saranno impegnate anche nella sorveglianza dei parchi della città. C’è bisogno del contributo di tutti per superare questo momento delicato”. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, riapre la “ciclabile degli eroi”: servirà per medici e infermieri verso Gemelli e Columbus

RomaToday è in caricamento