Coronavirus, blitz di Raggi alle Terme di Caracalla: la sindaca sgrida i runner con Barbara d'Urso

Intervento a sorpresa della sindaca in un'area fitness: "Romani rispettate le regole" poi l'incontro con un'inviata di Pomeriggio 5

Raggi in diretta con Pomeriggio 5

Blitz della sindaca Raggi ieri pomeriggio alle Terme di Caracalla, in un'area fitness all'aperto dove sono presenti anche degli attrezzi per il fitness. Dopo aver ricevuto una segnalazione, spiega, si è subito recata sul posto per disperdere il gruppo intento a far ginnastica in barba ai divieti di assembramento. Accompagnata da alcuni agenti della Polizia Locale, Raggi ha invitato i cittadini a non stare in gruppo, ad allontanarsi, e più in generale a stare a casa. 

Con lei, a sorpresa, anche un'inviata di Pomeriggio 5 in diretta con lo studio di Barbara D'Urso. La sindaca ha parlato alle telecamere della trasmissione tv ribadendo il suo appello. "Adesso sembra che tutti siamo diventati degli sportivi, per anni abbiamo desiderato la possibilità di stare a casa a vedere un film sul divano ora pare che se non usciamo impazziamo, dipende da noi fermare il contagio, non siamo in vacanza e non è Pasqua"

Raggi si ferma con le telecamere di canale 5 a bacchettare un signore in diretta per aver usato gli attrezzi presenti nell'area fitness: "Non sono stati sanificati, lei non sa chi li ha utilizzati". Mentre la D'Urso in sottofondo la incoraggio nella nuova veste di "sceriffa". 

"Bisogna rispettare le regole. Capisco che sia un sacrificio - ha proseguito ancora Raggi - ma è necessario per il bene di tutti. Non possiamo impedire a nessuno di correre, ma almeno rispettiamo le regole". La sindaca non è nuova in questi giorni a blitz a sorpresa con dirette e video su Facebook. L'ultimo, prima di Caracalla, quello al parco di Tor Tre Teste nel quadrante est della città, subito dopo l'ordinanza emanata per imporre la chiusura delle aree verdi. Voleva cogliere sul fatto qualche "furbetto" entrato comunque per fare jogging. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento