Turismo, il 21 giugno nasce il Convention bureau: "Casina del Vignola possibile sede"

Si tratta di un organismo che riunirà attori istituzionali e operatori del settore impegnati a dare a Roma la migliore visibilità sul mercato dell’offerta congressuale

Il Convention bureau di Roma e del Lazio il 21 giugno vedrà la luce con un atto formale di nascita dal notaio. Al suo interno saranno presenti gli operatori alberghieri, Unindustria, Federalberghi, Federturismo, la Regione Lazio, il Comune Roma, Adr ed altri importanti player legati al turismo. Si tratta sostanzialmente di un organismo che riunirà attori istituzionali e operatori del settore impegnati a dare a Roma la migliore visibilità sul mercato dell’offerta congressuale.

L'annuncio è arrivato in occasione dell'incontro "La reputazione delle strutture ricettive romane", organizzato da Unicredit in collaborazione con Unindustria, Federalberghi e Confesercenti. Compito del nuovo bureau sarà quello di favorire lo sviluppo del turismo congressuale a Roma. 

"Siamo pronti per partire entro pochi giorni - ha annunciato l'assessore alle Attività produttive del Comune di Roma, Adriano Meloni - come Comune fin dall'inizio ho iniziato a spingere per questa idea che poi è partita da sola grazie ai vari operatori. Noi metteremo a disposizione una sede che potrebbe essere la Casina del Vignola al Circo Massimo". Gli operatori interessati a farne parte dovranno fare domanda entro il 13 giugno. 

Un cavallo di battaglia, il convention bureau, che è parte integrante del programma elettorale dei Cinque Stelle per quanto riguarda lo sviluppo del turismo cittadino. Il 13 febbraio scorso è stata approvata una memoria di giunta. A promuoverne la costituzione alcune delle più rappresentative associazioni di categoria del settore turistico romano e regionale: Confesercenti, Federalberghi, Federcongressi&eventi, Unindustria.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento