Politica

In arrivo i contributi comunali per l'affitto del 2008. I sindacati: "Ritardo enorme"

L'assessorato casa del comune di Roma ha annunciato l'arrivo dei contributi per gli affitti relativi all'anno 2008. I sindacati hanno sottolineato come "l'enorme ritardo" dell'erogazione sia inaccettabile

Con un pò di ritardo e direttamente sotto l'albero arriveranno, a tutti i cittadini aventi diritto, le somme relative al contributo per l'affitto dell'anno 2008. Lo ha comunicato l'assessorato casa del comune, dopo mesi di mobilitazioni sindacali e la vertenza aperta dalle oo.ss. degli inquilini finalizzata alla salvaguardia dei diritti acquisiti dai cittadini che avevano risposto al bando per il buono casa, dimostrando di essere in possesso dei requisiti necessari per ottenere gli aiuti economici previsti.

Al di là del risultato raggiunto, i sindacati Sunia, Sicet, Uniat-Uil e Feder.Casa sottolineano "l'inaccettabile ritardo con cui si provvede ad espletare una procedura che dovrebbe essere contestuale al pagamento di canoni di locazione" e contestano la cancellazione del suddetto aiuto economico dalla "finanziaria del governo che ha, infatti, stanziato 33 milioni di euro per l'interno territorio nazionale, quando, solo per pagare il contrib uto relativo all'anno 2008 per Roma Capitale sono stati necessari 24 milioni".  

Si è espresso a proposito della liquidazione anche il sindacato Unione Inquilini: “La notizia che il contributo affitto alle 13.000 famiglie romane aventi diritto, sarà erogato entro natale è una notizia positiva. Verificheremo nei prossimi giorni l’attendibilità di tale comunicazione".Oltre all'accento sulla necessità di  verificare l'effettiva entità del contributo atteso di 3000 euro, lo stesso Massimo Pasquini, della Segreteria di Roma di Unione Inquilini ha ribadito "l'enorme ritardo dell'erogazione a famiglie che ne avrebbero avuto bisogno immediatamente".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo i contributi comunali per l'affitto del 2008. I sindacati: "Ritardo enorme"

RomaToday è in caricamento