Domenica, 20 Giugno 2021
Politica

Concorso al Comune di Roma, oltre 230mila candidati. Raggi indica le date delle prove

Il concorso al Comune di Roma da 1512 posti ai nastri di partenza, cresce l'attesa per il calendario della prova che sarà unica, scritta e digitale: 60 quiz in 60 minuti. Un mese e mezzo di sessioni alla Fiera di Roma

Il concorso al Comune di Roma ai nastri di partenza. Dopo la modifica al bando, con la soppressione della prova preselettiva e la riapertura dei termini per iscriversi alla selezione, si tirano le somme. E sono numeri da capogiro. Ieri alle 18 lo stop alle candidature per i profili di funzionari e istruttori amministrativi: 1050 i posti in palio per la categoria C, 420 per la D. Ha seguito l’iter originario invece il concorso per 42 posti da dirigente: le prove previste in teatri e location mozzafiato, dall’Ara Pacis al Palazzo delle Esposizioni. 

Concorso al Comune di Roma: prove per 230 mila candidati

Sarà invece la Fiera di Roma ad ospitare le sessioni del concorso al Comune di Roma per istruttori e funzionari: spazi ampi per accogliere, nel pieno rispetto delle norme anti contagio da Covid-19, il fiume di candidati. Oltre 230 mila le domande arrivate da chi ambisce ad un posto dentro la macchina amministrativa di Roma Capitale. 

"Sono arrivate circa 20mila nuove domande per i posti da funzionario e quasi 34mila nuove candidature per il ruolo di istruttore. Se le aggiungiamo a quelle giunte in precedenza e a quelle per il concorso da dirigenti, il numero totale di domande è di oltre 230mila” - fa i conti la sindaca di Roma, Virginia Raggi. Un maxi concorso che arriva a dieci anni dall’ultimo. “Nella nostra città i concorsi non si facevano dal 2010, noi abbiamo iniziato a lavorarci per tempo e ora si riparte, anche grazie alla sinergia con il ministero per la Pubblica amministrazione guidato da Renato Brunetta, al quale va il mio ringraziamento per la preziosa opera di accelerazione delle procedure concorsuali”. 

Date concorso Roma Capitale: "Si inizia il 16 giugno"

La prova sarà unica scritta e digitale, 60 quiz in 60 minuti: via la logica, dentro informatica e inglese. Per gli aspiranti agenti della Polizia Locale abolita la prova fisica originariamente prevista: corsa, flessioni e salto in alto. Ma quando si svolgeranno le prove per il concorso al Comune di Roma? La sindaca indica le date: “Si comincia il 16 giugno”. 

Concorso al Comune di Roma: un mese e mezzo di prove

“Il calendario che stiamo mettendo a punto con il Formez, al quale è affidata la gestione del concorso, prevede complessivamente circa un mese e mezzo di prove e sarà pubblicato a breve sulla Gazzetta Ufficiale” - aggiunge l’assessore al Personale di Roma Capitale, Antonio De Santis. “Intanto ringrazio tutti coloro che hanno presentato le domande di partecipazione, specialmente i molti giovani che con il loro interessamento a questi concorsi stanno contribuendo a dare il via a una nuova stagione della Pubblica Amministrazione. Nel corso di questa consiliatura - rivendica De Santis - abbiamo già inserito 6.000 nuove risorse umane nell’amministrazione capitolina, che sono andate a sostituire un pari numero di persone che è progressivamente andato in pensione”. 

La macchina amministrativa per guidare Roma verso i progetti del Recovery Plan

“Facciamo un altro passo avanti verso il rinnovamento della macchina amministrativa di Roma Capitale, un aspetto che si rivelerà cruciale nel momento in cui partiranno i progetti finanziati dal Recovery Plan” - l’osservazione della Sindaca. “I finanziamenti sono importanti ma - sottolinea De Santis - non bisogna mai dimenticare che tutto  passa necessariamente attraverso le competenze dei tanti professionisti, vecchi e nuovi, che costituiscono e, costituiranno, con sempre maggiore orgoglio il cuore dell’ente pubblico più grande del Paese, Roma Capitale”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso al Comune di Roma, oltre 230mila candidati. Raggi indica le date delle prove

RomaToday è in caricamento