Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica

Piani di zona, in Regione si insedia la commissione speciale

Lombardi: "Al fianco degli inquilini truffati dai costruttori"

Si è insediata oggi la commissione speciale sui piani di zona, istituita nell'ultima legge di bilancio con l'approvazione di un emendamento 5stelle a prima firma di Roberta Lombardi, capogruppo M5S eletta presidente della nuova Commissione, insieme con i vicepresidenti Ghera (Fi) e Califano (Pd). Tra i componenti, anche i consiglieri 5stelle Devid Porrello e Marco Cacciatore. Lo rendono noto i consiglieri regionali M5S del Lazio. 

"Sono onorata di questo incarico che va a coronare tante battaglie per la tutela del diritto alla casa e contro l'emergenza abitativa portate avanti come cittadina, attivista e portavoce del MoVimento 5 Stelle, prima alla Camera e ora in Regione, al fianco degli inquilini truffati dai costruttori e abbandonati dalle istituzioni che nel tempo non hanno adempiuto ai propri obblighi di controllare e sanzionare chi per anni si è arricchito alle spalle delle famiglie più povere" dichiara Roberta Lombardi. "L'obiettivo di questa Commissione, pur non avendo la stessa capacità d'azione della magistratura, è di verificare la regolarità amministrativa delle procedure in modo da far emergere quelle zone d'ombra e distorsioni che hanno creato finora solo ingiustizie sociali alimentando la classica lotta tra poveri e la cronica crisi abitativa. Da questa 'opera di pulizia' possiamo ripartire per ridare ai cittadini dignità, risposte e fiducia nelle Istituzioni". 

Una commissione di indagine era stata istituita anche in Campidoglio nel maggio del 2017, presieduta dal consigliere Pietro Calabrese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piani di zona, in Regione si insedia la commissione speciale

RomaToday è in caricamento