Colosseo, blitz anti venditori abusivi. Coia: "Speriamo in collaborazione del nuovo ministro dell'Interno"  

Sul posto la commissione Commercio presieduta da Andrea Coia insieme ad agenti della polizia locale

Immagine d'archivio

Sopralluogo della commissione Commercio contro i venditori abusivi al Colosseo. In un piazzale libero da centurioni, saltafile e ambulanti vari - probabilmente anche a causa del largo preavviso del blitz - i membri della commissione, il presidente M5s Andrea Coia e alcuni funzionari della Polizia locale, hanno perlustrato l'area circostante l'anfiteatro Flavio. 

"Siamo qui - ha detto Coia - anche perchè abbiamo ricevuto tante segnalazioni, sia da turisti che da agenti della Polizia locale, di varie tipologie di abuso nell'area del Colosseo e in altre aree simbolo della città. Questa è la seconda uscita della commissione, dopo Fontana di Trevi, luoghi che richiedono maggiore attenzione. L'obiettivo è dialogare con la Polizia locale per capire come rispettare questi luoghi, che sono da presidiare maggiormente. Sappiamo delle carenze di organico e facciamo il possibile ma ci sono luoghi dove è necessario dire no al commercio abusivo". 

A questo proposito, "si sta formando un nuovo governo e speriamo in un ministro dell'Interno più sensibile a queste tematiche perchè fino ad oggi, a parte i proclami, la collaborazione è stata nulla. Auspichiamo qualcuno più dialogante". Quindi le richieste: "Al nuovo Esecutivo chiederemo strumenti più efficaci contro l'abusivismo, che permettano la confisca immediata della merce". Unici abusivi 'beccati' in flagrante alcuni venditori di bottigliette d'acqua e gadget su via di San Gregorio che, alla vista dei caschi bianchi, si sono dati alla fuga. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Fonte Agenzia Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 30 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

  • Coronavirus, a Roma città 25 nuovi positivi al Covid19: 34 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento