Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Capodanno, in 73.000 al Circo Massimo. Raggi: "Spettacolo degno di una Capitale europea"

Il bilancio dell'ultimo dell'anno tracciato dal Campidoglio

Foto dalla pagina facebook dell'assessore Luca Bergamo

Stavolta nessuna guerra di cifre tra Questura, giornali ed organizzatori. A dare i numeri precisi sono i contapersone: in 73115 hanno assistito allo spettacolo dell'ultimo dell'anno al Circo Massimo. A rendere noto il dato il Campidoglio che ha fornito il numero di quanti hanno attraversato i varchi di sicurezza predisposti dalla Questura. Il Campidoglio spiega che "il dispositivo disicurezza abbia funzionato perfettamente". 

La sindaca Virginia Raggi: "Uno spettacolo internazionale degno di una Capitale europea. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato per realizzare la serata, gliorganizzatori, gli acrobati volontari dello spettacolo della Fura dels Baus, Ama, Acea e la Polizia Locale di Roma Capitale etutte le forze dell’ordine per il grande lavoro che ha garantitoa tutti una serata di gioia".

Il picco di presenze si è avuto a mezzanotte. Per un bilancio definitivo bisognerà attendere la giornata di domani, quando si conosceranno i dati di partecipazione ai vari eventi programmati per la Festa di Roma. Dall'alba del 1 gennaio infatti per tutta la città si stanno susseguendo spettacoli, concerti ed esibizioni di ogni tipo.

Sembra aver retto, nonostante le attese poco incoraggianti, il sistema trasporti. Atac stessa non escludeva disservizi rispetto al rafforzamento programmato. Così però non è stato. Così l'azienda: "Il servizio di trasporto pubblico sulla rete di superficie e sulla metropolitana nella serata e durante la notte di Capodanno è stato sostanzialmente regolare. In media è stato erogato oltre l'80% dei servizi previsti sull'intera rete di trasporto, con una punta del 97% nel servizio di superficie programmato dalle 2.30 in poi. In dettaglio, sulla rete di superficie, fra le 21.00 di ieri sera e le 8.00 di stamane, è stato erogato l'82% dei servizi potenziati previsti. Sulla rete della metropolitana è stato erogato, sempre in media, l'85% del servizio programmato fino alle 2.30 di questa notte". 

Bene anche l'immediata pulizia dell'area del Circo Massimo. Ama: "Sono state complessivamente oltre 60 le tonnellate di rifiuti raccolte nelle piazze e nelle strade della Capitale interessate dalle manifestazioni organizzate per festeggiare l’arrivo del 2018. Per la notte di San Silvestro, Ama ha messo in campo una speciale task-force composta da oltre 130 operatori e circa 90 mezzi (bilici, compattatori, autobotti, officine mobili, lava-strade, macchine vuota-cassonetti, spazzatrici, furgoncini per il trasbordo dei rifiuti, ecc.). Già a partire dalle 3 di notte, gli operatori sono entrati in azione per ripulire l’area del Circo Massimo, dove si è tenuto l’evento “2018 – Roma illumina l’infinito”, e tutte le strade circostanti. Interventi di rifinitura saranno svolti nell’area del “palco” del concerto, una volta che saranno completamente rimossi gli allestimenti della struttura. Sono statepresidiate dal personale Ama tutte le altre vie e piazze meta tradizionale di turisti e romani: via del Colosseo, via dei Fori Imperiali, piazza di Spagna, scalinata di Trinità de’ Monti, Pincio, piazza del Popolo, Pantheon, Gianicolo, piazza Navona, Fontana di Trevi, Campo de’ Fiori, piazza Trilussa, rione Ebraico, area Quirinale, Termini, piazza della Repubblica, via Nazionale, via Cavour, piazza Farnese, corso Vittorio Emanuele, largo Ricci, piazzale Flaminio, via del Tritone, via Veneto, ecc. In aggiunta, squadre dedicate hanno effettuato interventi di igienizzazione e sanificazione con enzimi biologici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno, in 73.000 al Circo Massimo. Raggi: "Spettacolo degno di una Capitale europea"

RomaToday è in caricamento