Colosseo, vista mozzafiato da Natale 2015: "Apriremo anche l'attico"

Lo ha annunciato all'Agenzia Dire il direttore dell'Anfiteatro Flavio, Rossella Rea. Un punto di vista inedito sul monumento, entro un anno, "così la visita al monumento sarà completa"

Per Natale 2015 si raggiungerà l'attico del Colosseo, e godere di una vista mozzafiato sull'anfiteatro romano più famoso del pianeta. Sì, per la gioia di turisti e cittadini, sarà possibile tra poco più di un anno, grazie a un progetto che che la Soprintendenza speciale ai beni archeologici di Roma ha già ultimato e che manderà in gara "a brevissimo", entro l'anno. 

Una grandissima novità, sia per il punto di vista inedito sul Colosseo che per i due livelli ulteriori che arricchiranno la visita al monumento. Se infatti oggi si può salire fino al terzo anello, con il nuovo progetto si potrà arrivare alla terrazza superiore e poi all'attico, arrivando a quello che durante gli antichi giochi era il posto della plebe. Così, "la visita al Colosseo finalmente sara' completa".

IL PROGETTO - A raccontare all'agenzia Dire il progetto e la sua realizzazione è il direttore dell'Anfiteatro Flavio, Rossella Rea. Un obiettivo, quello di completare il percorso di vista, che Rea si è ripromessa di portare a termine prima di concludere il suo mandato. "E' un progetto che accarezzavamo da tanto, adesso il bilancio ci ha consentito di portarlo avanti". I fondi infatti saranno quelli interni della Soprintendenza e, tra opere di messa in sicurezza e consolidamento, l'intero intervento costerà circa 400mila euro.

L'ASCENSORE - E allora dall'arena dei gladiatori si passerà alla prospettiva degli imperatori, che guardavano i giochi su un palco sopraelevato tra il primo e il secondo livello, per poi salire ai 700 metri quadrati del terzo anello, dalla parte nord del Colosseo. Da lì, si raggiungerà poi la piccola terrazza superiore e l'attico. Come? "I visitatori saliranno con le scale, ma stiamo anche valutando la possibilità di realizzare un secondo ascensore che consenta dal secondo ordine di arrivare fino all'attico. Naturalmente- tiene a dire Rea- l'ascensore sarà nascosto dallo sperone Stern, perchè lo skyline del Colosseo non dovrà cambiare".

I TEMPI - Il progetto "è già pronto", mentre la gara per affidare i lavori "la pubblicheremo sicuramente entro la fine dell'anno". Quindi, calcola Rea, "a Natale 2015 possiamo già pensare di aprire i due nuovi livelli. Possiamo anche farlo in maniera progressiva: prima il quarto piano e poi l'ultimo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento