menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

C'è una macchia d'olio sull'asfalto e il Comune non ha la ditta per pulire: chiusa Circonvallazione Ostiense

Stop alle auto fino alla Colombo, in direzione Eur. Resta chiusa anche via Satrico

A Roma le strade chiudono per chiazze d'olio. In realtà la chiusura è legata all'assenza di una ditta che deve occuparsi della pulizia post incidente e all'inerzia nell'amministrazione del trovarla. All'elenco si aggiunge oggi Circonvallazione Ostiense chiusa tra via Padre Reginaldo Giuliani e via Cristoforo Colombo. Domenica un camion è transitato sulla strada perdendo olio copiosamente per 400 metri. 

"La strada è stata chiusa  in via precauzionale, dal Dipartimento dei Lavori Pubblici di Roma Capitale,",  denunciano il Presidente del Municipio Roma VIII, Amedeo Ciaccheri e l'Assessore alla Mobilita' e alla Ambiente, Michele Centorrino, interrompendo il traffico veicolare dalla Circonvallazione Ostiense alla Colombo in direzione Eur". 

Perché a Roma le strade chiudono per una chiazza d'olio?

Circonvallazione Ostiense chiusa (1)-2

Raggi ignora il problema: così a Roma una banale perdita d'olio blocca un intero quartiere

Secondo la ricostruzione dell'VIII municipio "l'intervento effettuato dai mezzi addetti alla manutenzione del Campidoglio si è concentrato unicamente nel gettare della sabbia per coprire la macchia d'olio e per assorbirla, ma viste le condizioni meteo di questi giorni la soluzione adottata è risultata inefficace. Risultato: strada chiusa non si sa fino a quando!".

Centorrino e Ciaccheri rilanciano quanto denunciato più volte da RomaToday: "Questa situazione capitata sul nostro territorio non è difforme da quelle che si verificano quotidianamente nella citta', nonostante cio' nessuno in Campidoglio ha previsto uno specifico appalto di pronto intervento con l'utilizzo di mezzi preposti con appositi solventi capaci di assorbire l'olio. L'Ama non e' tra chi dovrebbe intervenire perche' nessuno ha pensato in Campidoglio di inserire questo servizio nel contratto che ha con Roma Capitale. Ci auguriamo che finalmente qualcuno si desti e faccia in modo di creare un pronto intervento cittadino relativo alle macchie d'olio o, se dal Palazzo Senatorio non sono in grado di farlo, procedesse a delegare i Municipi dando risorse economiche, personale e mezzi per poter intervenire". 

Circonvallazione Ostiense chiusa (3)-2-2

Rimane chiusa via Satrico, nel quartiere Appio Latino. Anche qui una chiazza d'olio paralizza il quartiere 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento