Martedì, 28 Settembre 2021
Politica Giustiniana / Via Teresa de Gubernatis Mannucci

Emergenza cinghiali, rifiuti fuori dai cassonetti si trasformano in un banchetto

in via Teresa de Gubernatis Mannucci un cinghiale ha cenato con l'immondizia lasciata davanti ai cassonetti

Ha banchettato con i sacchetti di rifiuti davanti lo sguardo quasi rassegnato dei residenti. E’ successo a Monte Mario, in via Teresa de Gubernatis Mannucci dove un ungulato è stato immortalato durante un lauto pasto a base d’immondizia.

Attratti dai rifiuti

I rifiuti lasciati nelle strade sono del resto uno dei principali motivi che spingono i suidi a girare per le città. E’ una constatazione che attinge dall’esperienza, e il recente caso ne è la riprova, ma è anche un'informazione confermata dal parere di eminenti biologi. Gli animali selvatici sanno che in città è facile procacciarsi del cibo perché, l’immondizia, è facilmente reperibile. E loro, semplicemente, ne approfittano.

I compiti del comune

D’altra parte nel protocollo d’intesa sottoscritto nel 2019, nei compiti assegnati al Comune, veniva espressamente indicato quello di “porre in atto tutte le misure possibili per evitare la presenza di rifiuti” nelle strade ed anche nelle aree verdi. Compito che evidentemente a Monte Mario, dove la presenza di ungulati viene segnalata con una costanza impressionante, non viene adeguatamente garantito.

La diatriba con la Regione

Sulla gestione dei cinghiali intanto il Comune ha presentato un esposto in Procura contro la Regione. Il Campidoglio ritiene  infatti che l'ente governato da Nicola Zingaretti sia responsabile della loro “massiccia presenza”. E’ causata, secondo Roma Capitale, dalla “mancata previsione e/o attuazione di adeguati piano di contenimento”. E questo è un aspetto che può riguardare il proliferare della specie.

I cinghiali in città

Se però arriva in città è perché il cinghiale, al pari di altri specie, sa che può trovarvi un lauto pasto. Com’è successo nel caso di via Teresa de Gubernatis Mannucci ed in molteplici altre situazioni che sono state segnalate nel corso degli ultimi anni. Davanti agli sguardi sempre meno attoniti dei romani che, sempre più spesso, devono condividere strade e giardini con questi animali.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza cinghiali, rifiuti fuori dai cassonetti si trasformano in un banchetto

RomaToday è in caricamento