menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinema Palazzo, nuovo incontro in Campidoglio con i cittadini: sul tavolo acquisto immobile e pedonalizzazione piazza dei Sanniti

All'appuntamento hanno partecipato gli assessori Montuori, Vivarelli e Fruci. Ribadito impegno all'acquisto ma non si conoscono i tempi

Prosegue il lavoro di acquisizione dell'immobile del Cinema Palazzo e di pedonalizzazione di piazza dei Sanniti. Ieri mattina si è tenuto un nuovo incontro del tavolo tecnico, voluto dalla Sindaca di Roma Virginia Raggi, riguardante l’ex cinema di San Lorenzo "per discutere dei percorsi partecipativi da attuare una volta che sarà avvenuta l’acquisizione al patrimonio capitolino dell’immobile", fa sapere il Campidoglio in una nota.

Al tavolo hanno preso parte gli assessori a Urbanistica, Patrimonio e Cultura, Luca Montuori, Valentina Vivarelli e Lorenza Fruci, la presidente del II municipio, Francesca Del Bello, e una rappresentanza dei cittadini. Il tavolo di confronto con i cittadini era stato avviato all'indomani dello sgombero dello stabile, avvenuto il 25 novembre 2020.  

Con una nota il Campidoglio, ribadisce che "l’acquisizione è propedeutica al restauro dell’immobile e alla costruzione di un percorso di partecipazione che definisca le caratteristiche che dovranno essere garantite nella gestione nell’uso del bene al fine di assicurare il mantenimento della sua vocazione culturale".

Un percorso che, come ribadito durante l’incontro da parte dell’amministrazione, "dovrà coinvolgere i cittadini, le reti delle organizzazioni territoriali e tutti coloro che in questi anni hanno garantito la tutela del presidio culturale, per definire i bisogni che dovranno far parte del futuro progetto".

Ecco le fasi che seguirà l'iter: la conclusione della procedura di definizione del valore economico, la continuazione dell’interlocuzione con la proprietà, la formalizzazione dell’interesse pubblico derivante dal valore culturale del bene accompagnata dall’analisi della trasformazione del quartiere negli anni spesso avvenuta in deroga a una pianificazione che ha il compito di tutelare l’interesse pubblico anche nello sviluppo di interventi privati, l’adozione da parte dell’Assemblea capitolina del provvedimento di acquisto dell’immobile e, infine, l’attivazione del processo partecipativo. Non sono chiari i tempi. 

Parallelamente l’amministrazione sta lavorando, sempre all’interno dell’ambito dell’area dell’ex cinema, al progetto di pedonalizzazione di piazza dei Sanniti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento