Cinema Palazzo, dal consiglio regionale via libera a un ordine del giorno: "Tuteliamo questa esperienza"

L'odg a firma di Bonafoni e Leonori: "Azioni necessarie per evitare e prevenire la desertificazione di spazi culturali e di luoghi di aggregazione"

“Tutelare il Cinema Palazzo” mettendo in campo una serie di azioni. Da una mappatura di immobili di proprietà regionale e comunale da destinare ad attività culturali. Il Consiglio regionale del Lazio ha approvato un ordine del giorno che porta la firma della capogruppo della lista Zingaretti, Marta Bonafoni, e della consigliera del Pd, Marta Leonori a tutela dell'esperienza dell’ex cinema di piazza dei Sanniti. Occupato ormai nove anni fa da un gruppo di cittadini e di artisti con l’intento di bloccarne la trasformazione in un ‘casinò’ nel cuore del quartiere oggi è una fucina di iniziative culturali e sociali e spazio aperto alle attività del quartiere.

“Il Nuovo Cinema Palazzo è una realtà nel cuore del quartiere di San Lorenzo”, scrivono in una nota “che dopo la chiusura e l'affidamento a una società diversa dalla proprietà che voleva trasformare lo spazio in una sala bingo, nel corso di questi anni è divenuto un punto di riferimento e un presidio di produzione culturale di fondamentale importanza per la città di Roma. Al suo interno” continuano Bonafoni e Leonori “sono proliferate molteplici esperienze solidarietà, di interazione tra le persone, sviluppo di momenti di socialità attraverso eventi culturali, laboratori gratuiti per bambini e adulti, a beneficio di centinaia di persone. La valorizzazione, il sostegno e la salvaguardia di realtà come il Nuovo Cinema Palazzo sono azioni necessarie e che vanno messe in campo, per evitare e prevenire la desertificazione di spazi culturali e di luoghi di aggregazione”.

Ad ottobre dell’anno scorso, l’ufficiale giudiziario si è presentato presso il Cinema Palazzo apponendo i sigilli a una delle porte per dare seguito a una sentenza di sfratto. In quei giorni è scattata un’interlocuzione tra la proprietà e le istituzioni, II municipio e Regione Lazio in particolare, sul futuro dello stabile. Oggi l’ordine del giorno approvato dal Consiglio regionale segna un ulteriore passo verso la tutela dell’esperieza del Cinema Palazzo che potrebbe passare anche attraverso la legge regionale 10 del giugno del 2019 per la promozione “dell’amministrazione condivisa dei beni comuni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scrivono ancora Bonafoni e Leodori in una nota: “Per questo, nell'odg approvato, non solo impegnamo la Regione a valutare, attraverso una mappatura e in raccordo con il Comune di Roma e i Municipi, l'esistenza di spazi e di immobili da destinare a tali attività ma anche a valutare modalità per mettere a disposizione delle istituzioni tali luoghi, con strumenti quali l'amministrazione condivisa, progetti comuni o anche l'acquisizione degli spazi, direttamente o con una permuta con altre proprietà. La città potrebbe così arricchirsi di nuove esperienze e realtà culturali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento