Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica

Cinema America, l'appello alla sindaca: "Bando deserto, dia a noi San Cosimato"

La richiesta del presidente Valerio Carocci: "Ripartiamo da zero"

Posa l'ascia di guerra e si riappella alla sindaca: "Sono qui a chiederle di non lasciare vuoto un simbolo della creatività giovanile". Il presidente del Piccolo Cinema America Valerio Carocci rilancia. Il bando per piazza San Cosimato è andato deserto? I ragazzi che fino all'anno scorso hanno animato l'area con le loro pellicole estive sono ancora disponibili. 

Chiedono a Raggi la concessione di suolo pubblico per il mese di luglio. Intanto la loro stagione estiva inaugurerà il 1 giugno nel vicino cortile del liceo Kennedy per poi proseguire anche a Ostia e a Tor Sapienza, ma San Cosimato, quella che il Comune grillino ha "strappato" ai ragazzi per metterla a gara, resterà vuota o quasi. All'offerta non ha risposto nessuno.  

"Vorrei voltare pagina e, vista l’assenza di proposte progettuali presentate al Bando dell’Estate Romana per l’utilizzo di San Cosimato e quindi superata e risolta anche la comunque legittima esigenza politica dell’amministrazione di volere garantire a tutti gli operatori culturali di poter concorrere alla presentazione di proposte per lo svolgimento di attività culturali in quella piazza". Così Valerio Carocci, durante il secondo incontro "Roma per il Cinema & il Cinema per Roma" in corso questa mattina alla Casa del Cinema e convocato dalla sindaca Raggi e dal vicesidanco Bergamo anche per "ricucire lo strappo dopo l’aspra polemica di San Cosimato". 

"Sono qui a chiederle di sederci intorno a un tavolo per non lasciare vuoto un luogo simbolo della creatività giovanile e oramai anche dell’amore per il cinema" dichiara Carocci, che ha proposto nuovamente il regolare pagamento del canone COSAP di circa 17mila euro, protocollando questa mattina la richiesta al Gabinetto del sindaco. Ora la palla passa al Campidoglio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinema America, l'appello alla sindaca: "Bando deserto, dia a noi San Cosimato"
RomaToday è in caricamento