Ciclabile Nomentana lunedì 22 gennaio partono i lavori: opera pronta in 400 giorni

La ciclabile si collegherà con la pista dell'Aniene

Un'opera a lungo attesa sta finalmente per partire. Da lunedì 22 gennaio si aprono i cantieri per la ciclabile che collegherà Porta Pia con il Parco delle Valli. Quasi quattro chilometri di percorso, in buona parte previsti lungo la via Nomentana. Un percorso finalizzato anche a migliorare l'utlizzo di un'altra pista, quella presente all'altezza del fiume Aniene. Costo dell'operazione, 1,7 milioni di euro.

Il nuovo aspetto della Nomentana

"Questa ciclabile va ad aggiungersi alla mappa di piste che stiamo realizzando per Roma – ha ricordato la sindaca Raggi – si tratta di un'opera fortemente voluta dai cittadini, i cui progetti iniziali risalgono a oltre dieci  anni fa e che quest’Amministrazione ha ripreso in mano con una programmazione puntuale . Così via Nomentana cambierà completamente aspetto", anche in considerazione delle piantumazioni previste e dei lavori che consentireanno di riqualificare il sistema d'illuminazione pubblico.

Durata e sviluppo dei cantieri

Il collegamento sarà ultimato nel giro di 400 giorni, dunque per il mese di febbraio del 2019. "Nella prima fase le operazioni interesseranno via Nomentana, tra Porta Pia, all’altezza del Ministero delle Infrastrutture, e viale Regina Margherita – ha spiegato l'assessora alla città in movimento Linda Meleo – Il cantiere principale, invece, sarà posizionato su via Nomentana, tra via Nibby e via Fea. Questa ciclabile permetterà la connessione fra centro e periferia". Il progetto ha avuto una lunga gestazione. La prima versione risale addirittura al 1990. Da tanto tempo i cittadini stavano chiedendo di sviluppare una pista ciclabile. Per questo motivo, i ritardi nell'avvio dei cantieri che erano stati annunciati inizialmente per settembre 2017, hanno destato delle critiche. 

Il percorso ciclabile

Il progetto prevede la pista sul lato destro di via Nomentana, in direzione piazza Sempione, fino all’altezza della Batteria Nomentana – via Tembien. Il tracciato poi si sposterà sul lato sinistro, passando sul viadotto della Circonvallazione Nomentana fino all’incrocio con via Val d’Aosta e svolterà sulla stessa via Val d’Aosta fino al tratto conclusivo di via Valdarno, dove si riconnetterà alla ciclabile esistente dell’"Aniene", in via dei Campi Flegrei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento