Lunedì, 21 Giugno 2021
Politica

Ciampino, Petrini – Peluso: “Rivitalizzare il Mercatino dell'antiquariato”

"E' necessario rendere il Mercatino dell'antiquariato (o quasi) di Ciampino un'esperienza diversa da quella attuale e analoga alla realtà di altre città". E' quanto dichiarano Claudio Petrini (Città Nuove) e Fabio Peluso (API) in una nota congiunta

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"E' necessario rendere il Mercatino dell'antiquariato (o quasi) di Ciampino un'esperienza diversa da quella attuale e analoga alla realtà di altre città". E' quanto dichiarano Claudio Petrini (Città Nuove) e Fabio Peluso (API) in una nota congiunta.

"Il mercatino dell'antiquariato (o quasi) di Ciampino, è tradizione ormai consolidata, venutasi a formare dalla fine degli anni '90 fino ai giorni nostri" spiegano i due esponenti politici cittadini "ma è arrivato il momento di innovare e rivitalizzare questa esperienza per migliorarne la qualità e limitarne l'impatto sulla cittadinanza".

"Per questo motivo vogliamo proporre di rendere questo mercatino itinerante, cioè posizionarlo in zone diverse della città"
"Queste zone sono facilmente individuabili" concludono Petrini e Peluso "nel Plateatico di Via Bleriot, in Largo Europa Unita, e nei nuovi parcheggi della zona del Cipollaro. Solo così si limiteranno i disagi, che oggi sono sempre per gli stessi cittadini e, allo stesso modo, si renderà possibile anche una spinta allo sviluppo commerciale in altre zone della città"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciampino, Petrini – Peluso: “Rivitalizzare il Mercatino dell'antiquariato”

RomaToday è in caricamento