menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inchiesta rifiuti: "Centrosinistra contro il Cerronismo con i fatti"

Marco Vincenzi replica a Storace e all'accusa di aver lasciato solo Zingaretti: "Il 'cerronismo' è stato sconfitto nei fatti, e il merito è solo della Regione Lazio guidata dal presidente Zingaretti, dell' assessore Michele Civita che si è battuto con tutte le sue forze per tagliare questo traguardo"

Non si fa attendere la replica di Marco Vincenzi, capogruppo Pd in Regione Lazio all'affondo di Francesco Storace. "Francesco Storace fa fatica a distinguere tra propaganda e esposizione dei fatti: lui è più abile nella prima, noi come Pd siamo naturalmente più portati per la seconda. Anche in questa ultima vicenda della costituzione di parte civile annunciata dall'Amministrazione regionale, abbiamo subito espresso il nostro pieno sostegno alla decisione presa dal presidente Zingaretti".

"Per noi - aggiunge - a conferma della serietà dell' Amministrazione regionale e del centrosinistra al governo del Lazio, parlano i fatti: subito dopo l'insediamento abbiamo preso di petto la questione rifiuti e in pochi mesi siamo riusciti a chiudere la discarica di Malagrotta, il 'cerronismo' l'abbiamo combattuto in modo concreto, alla luce del sole, senza ricorrere a doppi giochi, giri di parole o capriole retoriche. E quando in Consiglio regionale, come chiunque può facilmente verificare, confermavamo la scelta di superare Malagrotta e voltare pagina, Storace e gran parte dell'opposizione erano dall'altra parte della barricata. Hanno fatto ricorso a ogni pretesto e artifizio per impedire questo risultato storico, anche a fare da megafono ai vari comitati 'civici' che, emerge dalle indagini giudiziarie, in altri casi erano sostenuti dallo stesso Cerroni. Tentativi vani, arginati e respinti senza alcun cedimento dalla maggioranza di centrosinistra. E oggi Malagrotta è chiusa, il 'cerronismo' è stato sconfitto nei fatti, e il merito è solo della Regione Lazio guidata dal presidente Zingaretti, dell' assessore Michele Civita che si è battuto con tutte le sue forze per tagliare questo traguardo, e della maggioranza di centrosinistra che senza alcuna esitazione ha appoggiato politicamente e nelle sedi istituzionali, la decisione di mettere fine alla vergogna di avere nella Capitale d'Italia la più grande discarica d'Europa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento