“No al centro di accoglienza tra Formello e Cesano”: Il centrodestra sfida Zingaretti

Il centrodestra boccia l’ipotesi di creare un centro di accoglienza per immigrati tra Cesano e Formello. Presentata anche un’interrogazione al Consiglio Regionale per chiedere se fosse quella la destinazione del Centro Operativo della Protezione Civile presente in via Prato della Corte

Il primo a suonare un campanello d’allarme è stato il Consigliere Giuseppe Cangemi (Cuoritaliani) che ha presentato alla Pisana un’interrogazione per sapere “se corrisponde al vero che il Centro Operativo Regionale di Protezione Civile di via Prato della Corte, di proprietà della Regione Lazio, sia destinato a diventare una struttura di accoglienza per immigrati e richiedenti asilo”. Poi sono arrivate le proteste degli altri esponenti di centrodestra. Contrari all’idea che, questo centro, possa essere creato a Roma Nord.

Il no che arriva da Formello

Ad insorgere contro la trasformazione della sede di via Prato di Corte in un centro di accoglienza, anche il consigliere regionale Pietro di Paolo (Identità e Territorio) ed il vicesindaco di Formello Cristiano Lancianese (Identità e Territorio).  “Zingaretti e Raggi hanno deciso di punire ancora una volta il quadrante Nord della Capitale, solo così possiamo interpretare l’ipotesi di creare un hub per migranti nel Centro operativo regionale per la Protezione Civile di via Prato della Corte, ai confini tra Cesano e Formello – si legge in una nota -  I Cinque Stelle, ormai, hanno il vizio di spostare in periferia qualsiasi problema non siano in grado di risolvere; Zingaretti si accanisce sui Comuni dove il Pd non riesce più a prendere un voto. Insieme ai cittadini di Formello e di Cesano, ci batteremo perché quel territorio non venga sfruttato come capro espiatorio dell’incapacità politica e amministrativa di Campidoglio e Regione Lazio”.

Noi con Salvini si schiera

A supporto della posizione espressa dai due esponenti di Identità e Territorio, arriva Barbara Saltamartini (Lega- Noi conSalvini )."L'ipotesi di un hub per immigrati tra Cesano e Formello e' l'ennesima follia immigrazionista del terribile duo Raggi-Zingaretti – premette la parlamentare di centrodestra -  Roma e in generale la Regione Lazio sono al completo, non possono ospitare un solo immigrato in piu'. Sostengo convintamente le posizioni del vice sindaco di Formello Lancianese e faremo di tutto per scongiurare l'arrivo di nuovi clandestini sul nostro territorio”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento