menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Assemblea lunedì 13 novembre in via della Lungara

Assemblea lunedì 13 novembre in via della Lungara

Casa delle donne, prove di dialogo contro lo sfratto: Campidoglio verso il dietrofront

Ieri l'incontro del direttivo con le assessore Castiglione e Marzano: "Siamo sicure di poter arrivare a una soluzione condivisa"

A dicembre partirà un tavolo di confronto con l'amministrazione locale, per scongiurare lo sfratto della Casa Internazionale delle Donne. E le parole pronunciate dal Campidoglio - "troveremo una soluzione condivisa" - fanno ben sperare. E' quanto emerso dall'incontro avvenuto tra le rappresentanti del direttivo di via della Lungara e le assessore alla Casa e alle Pari Opportunità Rosalba Castiglione e Flavia Marzano. 

Contro lo sfratto degli spazi gestiti ormai da anni da 40 associazioni al femminile si sono mobilitate, accanto a politici ed esponenti delle istituzioni quali la presidente della Camera Laura Boldrini, decine di donne riunite in assemblea lunedì 13 novembre. Uno spazio ormai storico quello di via della Lungara, occupato nel lontano 1987 dal Movimento femminista romano che ne ha sempre rivendicato l'utilizzo per finalità sociali. Una lunga battaglia terminata con la consegna dell'edificio, e con la sottoscrizione di una convenzione ancora in essere, all'associazionismo in rosa. Oggi sono una quarantina le realtà che offrono servizi socio sanitari, psicologici, sportelli legali e di orientamento al lavoro. Tutto gratuito. 

La ragione del contendere? L'intimazione al pagamento degli affitti arretrati, 833mila euro, entro i prossimi trenta giorni, pena l'avvio del recupero della somma dovuta e dei locali occupati. Il tutto ignorando l'iter per un accordo sul nuovo canone da pagare (attualmente la cifra richiesta è di 9mila euro al mese), già partito con la scorsa giunta di Ignazio Marino. Ora però il M5s sembra pronto a un passo indietro. 

"Abbiamo incontrato le rappresentanti del Consorzio Casa Internazionale delle Donne ed esaminato con attenzione la documentazione - hanno fatto sapere tramite una nota stampa le assessore Castiglione e Marzano - è stato un confronto aperto e costruttivo. Abbiamo concordato di vederci nuovamente i primi di dicembre. Siamo sicure, anche alla luce dei nuovi elementi esaminati, di poter arrivare a una soluzione condivisa". 

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento