Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica Appio Latino / Via della Caffarella

Caffarella: apre al pubblico la Casa del Parco, simbolo del turismo ecosostenibile

Un orto, una ciclofficina, zone per lo svago e per la sosta, un punto informativo per romani e turisti. E arredi costruiti con materiale di recupero. Il sindaco: "Attendevamo dagli anni 90"

A 15 anni dal primo grande intervento di sistemazione della valle della Caffarella, a conclusione di un complicato iter di esproprio condotto dal Comune di Roma (1996 - 2012), lo storico Casale Vigna Cardinali, completamente restaurato, viene aperto al pubblico. Presenti all'inaugurazione il sindaco Ignazio Marino, l'assessore all'Ambiente della Regione Lazio, Fabio Refrigeri, l'assessore all'Ambiente del Comune di Roma, Estella Marino, l'assessore ai Lavori Pubblici, Maurizio Pucci, il Direttore del Parco, Alma Rossi, il vice presidente del Municipio VII, Francesco Morgio, l'assessore alla Cultura del VII Municipio Chiara Giansiracusa.

"Si attendeva dagli anni novanta e oggi, finalmente, abbiamo inaugurato la prima Casa del Parco all'interno del parco della Caffarella. Uno spazio attrezzato e sostenibile per accogliere romani e turisti e vivere al meglio uno dei parchi più belli di Roma" ha scritto su Facebook il primo cittadino.

La gestione è affidata alla Humus Onlus, l'associazione vincitrice del Bando pubblico per la concessione dei servizi di accoglienza. Lo spazio esterno recuperato a fatica in quattro mesi di duro lavoro (svolto dai volontari del Comitato per il Parco della Caffarella) ospita un orto, una ciclofficina dove sarà possibile noleggiare e riparare le biciclette, e varie zone per lo svago e per la sosta. L'interno dedicato ai servizi di prima accoglienza (informazioni, caffè, servizi) è stata arredato con materiale ecologico. Anche molti degli arredi esterni sono stati realizzati artigianalmente con materiale di recupero e sono stati montati 3 punti luce ad energia solare. 

LEGGI ANCHE--->>INAUGURAZIONE DEL PARCO VOLUSIA

"L'intervento di restauro del Casale Vigna Cardinali è stato realizzato dal Parco Regionale dell'Appia Antica nell'ambito del POR 2007 - 2013 (Asse II Attività 4 - Valorizzazione delle strutture di fruizione delle aree protette) che ha previsto un articolato programma di interventi per migliorare la qualità della fruizione nella valle della Caffarella" si legge in una nota del Parco Regionale dell'Appia Antica. 

"Ci piace sottolineare come l'inaugurazione della Casa del Parco, anello fondamentale della rete di accoglienza del Parco Regionale dell'Appia Antica e del progetto di innovazione sociale che ne è la base, coincida con il Giubileo Straordinario della Misericordia. Alcuni dei percorsi di pellegrinaggio attraversano il Parco, sarà l'occasione per mettersi alla prova e testare le opportunità di sviluppo di un circuito di turismo sostenibile nei circa 3.500 ettari protetti, che si estendono da Porta San Sebastiano a Frattocchie. La Casa del Parco è aperta al pubblico il venerdì, sabato, domenica e lunedì dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 17 (fino al tramonto con l'ora legale)". 

Fonte Agenzia Dire

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caffarella: apre al pubblico la Casa del Parco, simbolo del turismo ecosostenibile

RomaToday è in caricamento