rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Politica

Cartelloni abusivi, Catarci: "Alemanno contrasta chi si era adoperato per le demolizioni"

Il presidente del Municipio XI, Andrea Catarci, commenta l'operato della giunta capitolina contro i manifesti abusivi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Ormai siamo alla farsa. Prima il sindaco e la Giunta liberalizzano l’impiantistica pubblicitaria su strada e permettono l’invasione cartellonara e lo sfregio della nostra città con la Delibera 37 del 2009”. Lo dichiara Andrea Catarci, presidente Municipio Roma XI. “Poi, fanno finta di voler regolamentare il settore e propongono un Piano regolatore degli impianti pubblicitari che in realtà non ha alcun punto di caduta pratico. Nel frattempo contrastano attivamente chi si era organizzato per le demolizioni, come il Municipio XI, arrivando a bloccare la collaborazione della Polizia Municipale. Da ultimo – connclude Catarci - Alemanno scopre che per ogni impianto abusivo rimosso ne sorgono due e che in taluni casi sono invischiati gruppi criminali. Avendo impiegato tre anni e mezzo per produrre queste ovvietà, la speranza di vedere un cambio di atteggiamento finché sarà sindaco sono veramente ridotte al lumicino”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cartelloni abusivi, Catarci: "Alemanno contrasta chi si era adoperato per le demolizioni"

RomaToday è in caricamento