Dimissioni Morgante, Carelli: "Gravissime per le sorti della Capitale"

"Un Sindaco che ancora una volta dimostra la propria incapacità"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Giornata nera oggi (ieri ndr) per Roma Capitale: in data odierna l'Assessore al bilancio Daniela Morgante ha ratificato le sue dimissioni, sancendo la fine della sua collaborazione con il Sindaco Marino. A ridosso del termine ultimo per la presentazione e l'approvazione del documento di bilancio, le dimissioni dell'Assessore sono un duro colpo per l'organico del Campidoglio, già instabile per la pessima gestione del Sindaco delle questioni romane. "Le dimissioni della Morgante rappresentano l'ennesimo fallimento di Ignazio Marino. Un Sindaco che ancora una volta dimostra la propria incapacità dovrebbe farsi da parte e lasciare ai romani ormai evidentemente stanchi di questa amministrazione in conflitto con l'intera città la possibilità di tornare alle urne e di scegliere un rappresentante più degno. Minare alla stabilità governativa di una Città in ginocchio é un atto da irresponsabili."

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento