Politica

Mozione sulle carceri: la soddisfazione di Abbruzzese

Intesa tra maggioranza e opposizione: sollecitate le Camere sul problema del sovraffollamento

Il presidente del Consiglio regionale del Lazio Mario Abbruzzese esprime tutta la propria soddisfazione in merito al documento approvato stamane dall'assise regionale. La mozione ha l'obiettivo di sollecitare Camera e Senato affinché si ponga freno alla gravosa problematica del sovraffollamento degli istituti penitenziari. Vuole, però, anche stimolare il governo nazionale ad un utilizzo migliore degli spazi detentivi presenti nel Lazio. Sul provvedimento si è avuta una convergenza tra gli schieramenti: anche Isabella Rauti ha votato a favore, mentre il gruppo de La Destra ha espresso la sua netta contrarietà.
Queste le parole del presidente Abbruzzese: “Con l'approvazione della mozione sulle carceri, passata oggi al vaglio dell'Aula, il Consiglio regionale ha dato un grande segnale di attenzione alla delicata situazione in cui versa il mondo degli istituti di pena. A questo punto  il mio auspicio è che, compatibilmente con le risorse finanziarie, sia fatto tutto il possibile per garantire il rispetto dei diritti costituzionalmente riconosciuti a ogni cittadino in detenzione sul territorio. Sono convinto che la garanzia di tali diritti passi proprio attraverso il riconoscimento della necessità di nuovi investimenti in edilizia carceraria, in un reintegro rapido del personale di polizia penitenziaria e in nuove assunzioni nel settore socio-assistenziale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozione sulle carceri: la soddisfazione di Abbruzzese

RomaToday è in caricamento