rotate-mobile
Politica Aventino / Via dei Cerchi

Capodanno, attese 610mila persone. Roma si prepara a due giorni di festa

Il concertone di Circo Massimo resta l'evento clou ma in città previsti tanti appuntamenti per romani e turisti in arrivo

Un grande evento ed altre settanta iniziative messe in calendario. E’ questo il programma che l’amministrazione ha deciso di mettere in campo per un appuntamento, “il Capodanno della capitale d’Italia” destinato a portare nella città eterna un numero incredibile di turisti.

Il dato sulle prenotazioni alberghiere

“L’ente bilaterale del turismo ci indica che siamo arrivati a 610mila prenotazioni certe per il periodo compreso tra il 29 dicembre ed il 2 gennaio” ha fatto sapere l’assessore capitolino Alessandro Onorato, riportando i dati aggiornati alla giornata del 27 dicembre. Sono tante le persone che, arrivando da tutto lo stivale, hanno deciso di trascorrere qualche giorno nella Capitale. Ovviamente non tutti andranno al concertone, ma molti di loro sì. Ed è per questo che è stato spostato dalla sede inizialmente prevista ai Fori imperiali, al Circo Massimo

Per il Capodanno cambia la viabilità

La conferma del cast artistico

Non cambierà invece il cast artistico, che prevede “quattro big della musica italiana” vale a dire Elodie, San Giovanni, Franco126 e Madame. La partecipazione di quest’ultima è confermata perché “la legge italiana prevede la presunzione d’innocenza” ha ricordato l’assessore Onorato facendo riferimento alle indagini che coinvolgono la cantante nell’ambito di un’inchiesta su finti certificati di vaccinazione anti covid.

“Basta vedere i programmi delle altre città per capire che il nostro non è più solo il capodanno di Roma ma è il capodanno della capitale d’italia” ha ribadito Onorato che, nel corso della commissione cultura convocata il 28 dicembre, ha fornito anche altre informazioni sull’ultima notte dell’anno. “Il concerto durerà orientativamente dalle 21.30 all’1.30” e pertanto “la metro chiuderà alle 2.30 per permettere il deflusso. Non sarà possibile portare bottiglie di vetro, alcolici e fuochi d’artificio e ci sarà una zona di prefiltraggio” prima di accedere a Circo Massimo dove sono “attese 40-50mila persone”.

Una festa che dura anche il primo gennaio

La festa durerà però anche il giorno successivo, com’è stato ricordato dall’assessore Miguel Gotor sempre durante al commissione cultura. “E’ il secondo anno che proponiamo Capodarte, con l’idea di dedicare ai romani ed ai turisti anche il primo gennaio, aprendo i luoghi e gli spazi della cultura a Roma, coinvolgendo una serie di personalità”.

Capodarte 2023: il programma degli eventi

Quest’anno è previsto lo stesso format che prevede la partecipazione di realtà come il Teatro dell’Opera, l’Accademia di Santa Cecilia, la rete delle biblioteche comunali, PalaExpo, “con l’aggiunta di concerti che hanno la programmazione più varia”. E saranno in tal modo “una settantina le iniziative che spero incontreranno l’attenzione diffusa del pubblico”. Lo scorso anno Capodarte ha coinvolto, il primo gennaio, 15mila persone. La grande affluenza turistica che è in previsione per questi ultimi giorni, lascia presagire una partecipazione ancora più significativa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno, attese 610mila persone. Roma si prepara a due giorni di festa

RomaToday è in caricamento