rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Politica La Pisana / Via della Pisana

Consiglieri uscenti e glorie di provincia, i nomi forti del centrodestra per conquistare la Regione Lazio

Quasi pronte le liste dei partiti con i nomi dei candidati al consiglio regionale

Festività natalizie di lavoro serrato all’interno dei partiti che preparano la corsa alla Regione Lazio. Il 12 e 13 febbraio si vota così vertici e coordinatori sono alle prese con le liste dei candidati al consiglio regionale. 

Lazio, i partiti lavorano alle liste dei candidati 

Il centrodestra ha ufficializzato la candidatura a presidente di Francesco Rocca così adesso la coalizione lavora alla squadra degli uomini e delle donne che dovrà portare voti (e idee programmatiche) e spingere l’ex numero uno della Croce Rossa Italiana verso lo scranno più alto della Pisana. Il risultato delle ultime politiche, con l’exploit di Fratelli d’Italia risultato primo partito a Roma e in tutto il Lazio, fanno ben sperare: il centrodestra unito ha sfiorato il 49%, lasciando il centrosinistra a nemmeno il 27%, con il M5s fermo al 15%. Così nella coalizione parlare di vittoria alle prossime regionali non è affatto un tabù. 

I nomi di FdI per il consiglio regionale del Lazio

Tra consiglieri uscenti, ex che ritornerebbero e nomi nuovi i candidati consiglieri alla Regione Lazio - e anche chi ambisce ad esserlo - scaldano i motori. In attesa dell’ufficialità per Fratelli d’Italia i nomi forti sono quelli di Fabio De Lillo, consigliere regionale uscente con un passato da assessore all’Ambiente di Roma ai tempi di Gianni Alemanno sindaco. Ex assessore di Alemanno ai Lavori Pubblici e consigliere regionale uscente anche Fabrizio Ghera che sarà ricandidato da FdI. Ancora in lista per proseguire la sua lunga esperienza in consiglio regionale (prima elezione nel ‘95) Massimiliano Maselli. Ha lanciato la propria candidatura con tanto di festa a Latina, Enrico Tiero. Per l’area Tiburtina in campo Marco Bertucci. Ci sarà anche l’uscente Giancarlo Righini con Micol Grasselli, tra le donne forti insieme alle colleghe di partito Roberta Angelilli (già consigliera regionale per 4 mesi) e Laura Nolfi, ex assessore alla pubblica istruzione del comune di Anzio. 

La Lega e i nomi forti per il consiglio della Regione Lazio

Nome di punta per la Lega, forte a Roma nord e in provincia, Pino Cangemi: consigliere storico uscente, già assessore alla Sicurezza e agli Enti Locali con Renata Polverini. Insieme a lui vogliono rientrare in consiglio anche Daniele Giannini, che nella sua carriera politica annovera anche la presidenza dell’allora XVIII circoscrizione di Roma; Orlando Tripodi e Paolo Della Rocca. Laura Cartaginese è il nome forte tra le “quote rosa”. Punterà ancora sui voti del basso Lazio, Pasquale Ciacciarelli. Cerca un posto da consigliere alla Pisana Tony Bruognolo, segretario politico della Lega nella provincia di Roma sud. Non si ricandiderà invece Sergio Pirozzi. 

I 'big' di Forza Italia

Forza Italia punta sui ‘big’: gli uscenti Enrico Cavallari e Fabio Capolei. Deve ancora sciogliere la riserva Simone Foglio che, nella sua lunga carriera politica (consigliere circoscrizionale più giovane a Roma nel 1997) è stato anche recordman di preferenze in un territorio storicamente governato dal centrosinistra come il Municipio VIII. Da Roma nord tenta l’impresa Antonello Derenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglieri uscenti e glorie di provincia, i nomi forti del centrodestra per conquistare la Regione Lazio

RomaToday è in caricamento