Canale Monterano:"Buon lavoro alla nuova minisindaco"

Il sindaco Stefano saluta con favore l'elezione del consiglio comunale dei ragazzi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Amministrare Canale Monterano affiancato da una giovanissima minisindaco sarà una esperienza straordinaria. Mi permetterà di guardare il paese con gli occhi dei nostri ragazzi e capire come potrà essere di conseguenza la Canale del futuro. E' stato un piacere assistere ad una seduta consiliare tra ragazzi contenti, curiosi e interessati. Auguro buon lavoro al minisindaco e a tutto il Consiglio assicurando sin da ora un attento riscontro da parte nostra alle loro proposte che aspettiamo numerose".

Così il sindaco di Canale Monterano Angelo Stefani saluta l'elezione del sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi che si è tenuta il 2 febbraio scorso presso l'aula consiliare del Comune di Canale Monterano con l'elezione del Sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi.

I 13 rappresentanti eletti hanno espresso la loro preferenza eleggendo a sindaco una ragazza. La giovane sindaco procederà ora alla nomina della giunta e al conferimento degli incarichi. Alla speciale seduta consiliare hanno assistito oltre al sindaco Stefani, il consigliere comunale alla Cultura e scuola Serena Mosti, e i docenti della scuola.

A norma del regolamento Il Consiglio comunale dei Ragazzi può esprimere pareri non vincolanti, formulare proposte, svolgere interrogazioni in merito a: pubblica istruzione e servizi scolastici, tempo libero, sport e spettacolo, sicurezza stradale e circolazione, politica ambientale e urbanistica, iniziative culturali e sociali, solidarietà e assistenza, rapporti con l'associazionismo.

Torna su
RomaToday è in caricamento