Campidoglio, "Declassato dal Gabinetto del Sindaco al Cerimoniale: non ho la tessera del Pd"

La denuncia è di Armando Cecili, assunto al comune di Roma nel 1976 e impiegato presso il Gabinetto del Sindaco dal 2007. Il 15 novembre, lo spostamento

Lavorava dal 2007 per il Gabinetto del Sindaco, dopo aver lavorato per il Comune di Roma dal 1976, ma lo scorso 15 novembre “senza nessun preavviso e senza nessun motivo apparente mi è stato comunicato che, con decorrenza immediata, avrei dovuto lasciare il mio posto per prendere servizio presso l'ufficio del Cerimoniale”. A scrivere è un dipendente del Campidoglio, Armando Cecili, che non ci accetta il 'declassamento' conseguente ad uno spostamento definito “arbitrario e immotivato” denuncia. “Insieme a me sono state spostate altre persone”. Il motivo? Per Armando Cecili è “politico. Non ho la tessera del Pd”.

Così Cecili ha preso servizio presso l’ufficio del Cerimoniale, che si trova in piazza del Campidoglio, nella sede esterna a palazzo Senatorio. “Senza nulla togliere alla professionalità delle persone che lavorano al Cerimoniale, si tratta di un lavoro molto più noioso con mansioni ridotte sia per prestigio che per professionalità richiesta, come quella di prendere delle cartelle e portarle nell'ufficio Protocollo mentre prima nell'anticamera del Sindaco il mio compito era quello di ricevere gli ospiti, partecipare all’Assemblea Capitolina nonché organizzare la Giunta del Sindaco” racconta.

Sul suo comportamento Cecili non ha nulla da rimproverarsi: “Ho sempre dimostrato professionalità e serietà. Ho usufruito al minimo dei permessi e delle ferie concesse così da evitare di creare problemi o lasciare scoperta l’anticamera del Sindaco. Non mi sono mai tirato indietro quando mi veniva chiesto di prendere servizio di sabato o domenica, di giorno e di notte, senza escludere i giorni festivi”. Nelle sue referenze c'è anche una lettera del 22 febbraio 2008 dell'allora vicesindaco Maria Pia Caravaglia, che ha lodato il mio lavoro.

Cecili denuncia di aver provato a chiedere spiegazioni all'ufficio del Personale di Roma Capitale, “ma mi è stato consegnato unicamente un ordine di servizio firmato dal Vicecapo di Gabinetto, dove veniva dichiarato il mio spostamento definitivo presso l'ufficio del Cerimoniale”. E spiegazioni sono state chieste anche alla “segretaria del Sindaco, dott.ssa Silvia Decina, ma non avendo mai ricevuto risposta chiedo al sindaco Marino, dopo averlo ringraziato per questa retrocessione inattesa, di darci delle spiegazioni”.

Al suo posto sono arrivate altre persone alcune delle quali “già allontanate per scarsa professionalità” negli anni scorsi o altre ancora che hanno “preso servizio solo lo scorso anno senza avere alle spalle nessuna esperienza lavorativa che possa motivare una scelta del genere”. Secondo il lavoratore il motivo è politico: “Sono tutti simpatizzanti del Partito Democratico”.

Armando Cecili ha così deciso di denunciare la sua situazione. “Sto valutando se ci sono i presupposti per poter avanzare una denuncia per mobbing” afferma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal Campidoglio respingono la ricostruzione politica inserendo l'accaduto nel normale lavoro di riorganizzazione degli uffici, di competenza dei singoli dirigenti. All'assessorato al Personale del vicesindaco Nieri invece non è arrivata alcuna lamentela da parte del lavoratore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento